Home » INCLUSIONE » Premiate le eccellenze del turismo per tutti

Premiate le eccellenze del turismo per tutti

(Internet)

Turismo per tutti

Il premio nazionale TURISMI ACCESSIBILI e le Pillole di accessibilità

In questo inizio di anno vi sono già notizie interessanti che riguardano il settore del turismo per tutti in Italia.

Entrambi i riconoscimenti del primo premio nazionale TURISMI ACCESSIBILI – Giornalisti, Comunicatori e Pubblicitari superano le barriere, bandito dalla onlus abruzzese Diritti Diretti sono andati alla stessa opera:

“L’Altro Spazio. Oltre ogni barriera” di Nicola Tupputi, praticante presso la Scuola di Giornalismo Radiotelevisivo di Perugia.

[jwplayer mediaid=”15222″] 

Per il Premio del Pubblico il video “L’Altro Spazio. Oltre ogni barriera” (4 mn. /10 sec.) è stata l’opera più votata sul sito web Turismipertutti.it e riceverà 1.000 Euro

Per il Premio degli esperti risulta l’opera scelta dalla onlus Diritti Diretti e riceverà una targa.

Il video racconta l’esperienza de “L’Altro Spazio” di Bologna, il primo bar completamente accessibile grazie a mappe tattili, menù in braille e un bancone attrezzato per i clienti in carrozzina (vedi anche Sociale.it).

Nato da pochi mesi, consente la fruizione del locale alle diverse categorie di disabilità, dà un lavoro stabile ad alcuni di essi ed organizza corsi ed eventi vari per tutti, perché l’inclusione passa anche dall’arte.

Le Pillole di accessibilità

Da segnalare anche la campagna per il turismo accessibile  Pillole di accessibilità “una nuova iniziativa di Bed&Care, il network di alberghi che promuove e condivide un codice etico comune fondato sul Manifesto del Turismo Accessibile.

Ogni mese, grazie alla collaborazione delle maggiori associazioni che lavorano con le persone con disabilità, saranno dato consigli sulle buone prassi per rendere l’offerta turistica più accessibile, fruibile e inclusiva.

 

La rubrica è realizzata in collaborazione con la rivista Turismo e Attualità, e grazie all’ Irifor, i video saranno fruibili anche alle persone non vedenti e ipovedenti”.

Vedi il video realizzato insieme all’ AIPD (Associazione italiana persone down)

[jwplayer mediaid=”15223″]

Per maggiori informazioni, scrivere a info@bedandcare.com