Home » APPROFONDIMENTI » Cultura Crea, bando per il terzo settore

Cultura Crea, bando per il terzo settore

Cultura Crea

Cultura Crea

114 milioni di euro a disposizione di imprese ed organizzazioni 

Cultura Crea è un bando del Ministero dei Beni Culturali che mette a disposizione 114 milioni di euro per le imprese e le organizzazioni del terzo settore operanti nei campi della cultura e del turismo nei Comuni di Campania, Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia.

Vuole fornire incentivi a chi porti innovazione nella diffusione, della fruizione e della gestione del patrimonio culturale, del design e altri settori della filiera creativa.

Gestito da Invitalia, è aperto dal 15 settembre 2016 alle domande che possono inoltrare sulla piattaforma web dedicata.

Le attività finanziate

I soggetti che possono essere ammessi ai contributi e alle agevolazioni previste dal bando sono le onlus e le imprese sociali come definite dalla vecchia normativa.

Vengono finanziate  tre tipologie di intervento: la nascita di nuove imprese all’interno dei settori culturale e turistico; il consolidamento di imprese già esistenti nella filiera culturale, turistica, creativa, dello spettacolo e dei prodotti tradizionali e tipici; la nascita e qualificazione di  attività realizzate da soggetti del terzo settore, connesse alla gestione degli attrattori culturali e alla fruizione e valorizzazione del territorio

114 milioni di euro disponibili provengono dal Programma Operativo Nazionale “Cultura e Sviluppo” FESR 2014-2020 e sono così suddivisi: 42 milioni per la nascita di nuove imprese, 38 milioni per il sostegno alle imprese già attive, 27 milioni per il terzo settore.

È prevista una dotazione finanziaria aggiuntiva di 7 milioni di euro da ridistribuire proporzionalmente sulle tre misure.

Le agevolazioni

Cultura Crea offre finanziamenti agevolati a tasso zero e contributi a fondo perduto sulle spese ammesse, con una premialità aggiuntiva per giovani, donne e imprese con rating di legalità.

Gli incentivi, concessi nell’ambito del regolamento de minimis, possono coprire fino all’80% delle spese totali, elevabili al 90% in caso di premialità.

Per maggiori informazioni si può consultare il sito di Invitalia o aprire i link allegati.

 Il  bando Cultura Crea

Infografica: come funzionano gli incentivi

Scarica i moduli per presentare la domanda

INVIA LA DOMANDA

Salva

Salva