Progetto RISEWISE per le donne

0 Flares Facebook 0 Twitter 0 Google+ 0 0 Flares ×
Risewise Progetto RISEWISE per le donne

Risewise

Per l’inclusione sociale e lavorativa delle donne con disabilità

RISEWISE è il progetto dell’ Università di Genova per l’ inclusione sociale e lavorativa delle donne con disabilità, alle quali vuole dare risposte di autonomia.

Coordinato dalla Responsabile scientifica, la Dott.ssa Cinzia Leone, RISEWISE  è un progetto quadriennale finanziato con fondi europei in ambito Horizon 2020, (circa 2 milioni di euro).

Partito lo scorso 1 settembre 2016, è stato presentato recentemente nel corso del Kick-off Meeting del progetto che si è tenuto il 22 e 23 settembre a Roma all’European Space, con la partecipazione dei Coordinatori delle Università e delle società coinvolte, italiane ed europee.

Cambiare la vita delle donne

In Italia il numero delle donne disabili, secondo i dati del 2008, viene stimato a circa 1.700.000 unità.

RISEWISE intende lanciare una sfida alla società contemporanea allo scopo di cambiare le pratiche di inclusione sociale e rendere disponibile anche a donne con disabilità una vita normale, garantendo lavoro, istruzione e famiglia.

Uno degli scopi del progetto è anche quello di sviluppare nuove competenze in grado di migliorare l’integrazione sociale e in generale la vita delle donne, secondo una prospettiva di genere che promuova un pieno godimento dei diritti e dell’uguaglianza di ogni persona.

Un lavoro di ricerca condiviso

Partendo da questi presupposti, il progetto scientifico RISEWISE affronta ogni aspetto della disabilità attraverso un approccio olistico interdisciplinare: sociologia, psicologia, informatica, diritto, ingegneria e politica, con riferimento al quadro normativo esistente e al sostegno delle attuali tecnologie assistive, sono gli ambiti coinvolti.

Secondo la Responsabile scientifica Cinzia Leone, il progetto RISEWISE sarà anche un’opportunità per le Università che sono partner dell’iniziativa per fare ricerca e aiutare in un campo dove l’interesse non è mai stato molto.

Le donne e i ricercatori coinvolti nell’attività di ricerca faranno visite presso le Università o e le piccole e medie imprese che partecipano al progetto tra Italia, Austria, Svezia, Spagna e Portogallo, implementeranno best practice e apporteranno possibili migliorie per la loro vita sociale, lavorativa e familiare.

Per maggiori informazioni consultare la pagina www.facebook.com/progettorisewise/

Salva

Salva

EVENTI
<< Apr 2017 >>
lmmgvsd
27 28 29 30 31 1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30