Home » APPROFONDIMENTI » Il Welfare Index Pmi per le imprese

Il Welfare Index Pmi per le imprese

Il Welfare Index Pmi

Il Welfare Index Pmi

Misura il welfare aziendale nelle piccole e medie imprese

Il Welfare Index Pmi serve per valutare la diffusione e la qualità del modello di welfare aziendale nelle piccole e medie imprese.  Un’ iniziativa promossa da Generali Italia con la partecipazione di ConfindustriaConfagricoltura, Confartigianato e Confprofessioni, prevede un’ indagine specifica curata da Innovation Team.

Mira a diffondere politiche di welfare e vuole stimolare un cambio culturale e di visione, con l’obiettivo di valorizzare la centralità del welfare nella vita quotidiana delle aziende, dei lavoratori, delle loro famiglie e dei territori.

Come funziona

Il Welfare Index PMI è sinteticamente espresso con un numero che rappresenta la valutazione dell’azienda rispetto al valore massimo 100. La valutazione tiene conto di tre fattori: l’ampiezza e il contenuto delle iniziative attuate per ognuna delle 10 aree del Welfare Aziendale, il modo con cui l’azienda coinvolge i lavoratori e gestisce le proprie scelte di Welfare, l’originalità delle iniziative e la loro distintività nel panorama italiano.

I punteggi, assegnati per ogni variabile del modello e per ogni fattore, sono pesati con dei coefficienti e dei criteri ben precisi.

Il rapporto

Al termine dell’indagine a ogni singola PMI sarà fornito un report sintetico che fotografa il livello di welfare aziendale, comparato con la media di settore e i top classificati. Sarà anche possibile valutare quali aree di welfare aziendale implementare per generare la massima utilità per i dipendenti, con un impatto particolarmente positivo sulla motivazione al lavoro e il benessere organizzativo aziendale.

Sul sito di Welfare Index Pmi vi sono ancora i risultati della prima edizione dell’indagine, che ha interessato oltre 2000 imprese ed ha permesso di evidenziare migliori procedure in tal senso.

La seconda edizione

La seconda edizione è appena cominciata e si concluderà nel marzo 2017 con un evento in cui saranno presentati i risultati della ricerca e saranno premiate le imprese che vanteranno le migliori pratiche nel welfare aziendale. Quest’anno l’indagine si estenderà anche a tutte le realtà del Terzo Settore, che potranno compilare il questionario on line come erogatori di servizi di welfare aziendale per i propri dipendenti o all’esterno.

Tutte le aziende interessate potranno compilare il questionario direttamente online sulla pagina dedicata per l’iniziativa Welfare Index Pmi.

Salva

Salva

Salva

Salva