Home » DAI TERRITORI » Servizi per le persone con autismo: la cooperativa “Tutti giù per terra” di Roma

Servizi per le persone con autismo: la cooperativa “Tutti giù per terra” di Roma

Tutti giù per terra, al servizio per le persone con autismo

 

Servizi per le persone con autismo: la cooperativa “Tutti giù per terra” di Roma. Il nostro viaggio nella mappatura nel Sociale nei territori romani, continua e questa volta fa tappa nel Municipio XIII in zona San Pietro dove ha sede la Cooperativa sociale “Tutti giù per Terra” Onlus. La cooperativa nasce nel 1998 con l’idea iniziale, perseguita e sviluppata in tutti questi anni di andare ad operare insieme alla consociata “Mirjac Onlus, creata invece nel 2008, e al centro integrato La Collina Storta”  alla cui attività dedicheremo un ulteriore approfondimento (si tratta della sede operativa delle due cooperative che consiste in un grande spazio verde aperto a tutti, dove grandi e bambini possono passare del tempo in serenità tranquillità e relax, con finalità di tipo ricreativo dove vengono effettuati laboratori e attività per ragazzi con sindromi dello spettro autistico e altri disturbi), con le istituzioni pubbliche e gli attori privati attivi nel settore, in un ottica sinergica e di sussidiarietà, con lo scopo di promuovere nuove iniziative terapeutiche, sviluppate con l’esperienza e la stretta collaborazione internazionale dei principali specialisti di settore per rispondere al bisogno fondamentale degli utenti: migliorare la qualità della vita.

Il metodo utilizzato

L’impegno di “Tutti giù per terra” è quello di dare assistenza specialistica a bambini ma anche ai ragazzi più grandi fino ai giovani adulti, e alle loro famiglie, che si trovano ad affrontare i disturbi dello sviluppo, in particolare nell’ambito degli autismi, con un approccio specifico, il “Community Network Approach” (“CNA”) che rappresenta anche il punto di forza della cooperativa: il cercare ed il perseguire la stretta collaborazione degli specialisti nelle discipline più varie che intervengono nella cura e nell’assistenza ai bambini – neuropsichiatri, psicoterapeuti, logopedisti, assistenti domiciliari, insegnanti – con chi quotidianamente vive il problema della disabilità, le famiglie. Il “CNA” è un approccio di stampo cognitivo-comportamentale integrato, nel senso che si avvale di varie tecniche di lavoro da scegliere in base alle esigenze dell’utente, della sua famiglia e delle strutture cliniche di riferimento (ASL) dopo un’accurata analisi della domanda elaborata da professionisti provenienti va varie specializzazioni cliniche. In generale si cerca di organizzare il tempo e lo spazio in modo coerente: la strutturazione dello spazio, del tempo e del materiale di lavoro si basa sul programma T.E.A.C.C.H. (Treatment and Education of Autistic and Related communication Handicapped Children) di E. Schopler del Nord Carolina.

Le attività

Concretamente la “Tutti giù per Terra”, con la Mirjac e La Collina Storta, svolge le seguenti attività:
– servizi abilitativi e generici: psicoterapia, terapia occupazionale, terapia “compagno adulto”, logopedia, psicomotricità, neuropsicologia terapia psico-educativa, pet therapy, sostegno psicologico, neuropsichiatria infantile, nutrizionista
– coordinamento degli operatori e degli specialisti del settore
– assistenza domiciliare
– promozione del volontariatoformazione teorico/pratica per insegnanti, operatori e famiglie
– servizio di tirocinio in convenzione con università, scuole di specializzazione e professionali
– campi estivi ed invernali di abilitazione e integrazione
– spazi ricreativi, di gioco e socializzazione (club socializzante, ludoteca)
– attività di svago e tempo libero (equitazione ricreativa, laboratorio di teatro, danza e
movimento)
– attività sportive (equitazione integrata, calcetto, karate)
– laboratorio sensoriale con gli asini e ippoterapia
– soggiorni estivi e punti verdi
– consulenza e supervisione clinica
– sensibilizzazione opinione pubblica
– sportello informa-autismo
– sportello d’ascolto
– counselling sociale e legale

Progetti in cantiere

Attualmente la cooperativa è impegnata nella realizzazione di tre progetti molto importanti pensati per diverse fasce di età (dai 3 ai 25 anni) e che permettono di rendere i vari percorsi individualizzati e adatti alle esigenze e necessità di ciascuno.

1) “Ponte Arcobaleno”, per creare un ponte tra quello che accade all’interno di uno spazio protetto (accademia dell’autismo e la famiglia) e la comunità e il territorio di vita, potenziando le abilità sociali, attraverso una serie di stimoli volti a creare uno spirito di gruppo e le capacità per affrontare con serenità le difficoltà . “Imparare ad imparare” sono le parole d’ordine. Tutto ciò è realizzato con la più ampia inclusione e partecipazione sociale che coinvolge i ragazzi dalla prima infanzia all’età adulta. Le attività si svolgeranno in parte nel centro “La Collina Storta” e in parte all’esterno).

2) “Accademia degli Autismi”, l’idea del progetto nasce dalla necessità di creare una struttura in grado di accogliere bambini e persone con necessità “speciali” e chi, pur avendo esigenze comuni, vuole trovare un contesto dove spendere il proprio tempo in armonia con la natura e gli altri, in un ambiente confortevole e accogliente che permetta di facilitare gli apprendimenti e le relazioni. I bambini e i ragazzi diversamente abili hanno l’opportunità di poter partecipare ad attività abilitative programmate ad hoc per ogni partecipante, laboratori assistiti di equitazione ricreativa con cavalli ed asini, di partecipare alle attività di un club socializzante, in un contesto che combatte ogni forma di marginalizzazione, poiché l’Accademia degli Autismi è sempre aperta a tutti.

3) “Autismo Insieme”, questo progetto pensato per la fascia d’età dei più piccoli (2-7) ma aperto anche agli altri, prevede l’attivazione di laboratori socio-educativi tesi a migliorare le capacità comunicative, verbali e non verbali emotivo-emozionali e a stimolare l’autonomia dei bambini coinvolti attraverso attività per lo sviluppo ed il rafforzamento delle abilità sociali, domestiche e di socializzazione, e laboratori speciali con operatori altamente qualificati (equitazione, asini, teatro,…).

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*