Home » CULTURA » Cinedeaf al via al MAXXI

Cinedeaf al via al MAXXI

Dal 17 al 19 novembre al MAXXI di Roma la quarta edizione del festival internazionale del cinema sordo. Concorsi per le scuole, mostre, dibattiti e proiezione di documentari e film da tutto il mondo

Dal 17 al 19 novembre 2017, Cinedeaf al MAXXI, Festival Internazionale del Cinema Sordi (Fonte: Cinedeaf)

Cos’è il cinema sordo? Il Festival Internazionale del Cinema Sordo, al MAXXI di Roma dal 17 al 19 novembre con la quarta edizione, proverà a dare una risposta, ma soprattutto a svelare l’universo della sordità attraverso un programma denso di eventi e di proiezioni di documentari e fiction provenienti da tutto il mondo. Madrina dell’edizione 2017 è l’attrice Vittoria Puccini, nel 2011 madrina del festival del cinema più importante in Italia, la Mostra Cinematografica di Venezia.

Il festival è promosso dall’Istituto Statale per Sordi di Roma, prima scuola pubblica per sordi in Italia e oggi centro di documentazione, consulenza, formazione e ricerca sulla sordità. La manifestazione, che nella sezione “Registi” quest’anno avrà in competizione circa 30 opere da tutto il mondo, tra lungometraggi e cortometraggi di generi diversi, documentati e fiction, realizzati da film makers sia sordi sia udenti, ha come obiettivo principale l’inclusione delle persone sorde e la valorizzazione delle loro potenzialità e professionalità nel settore cinematografico.

Vittoria Puccini, madrina del Cinedeaf

Cinedeaf, tre giorni di contest, eventi e proiezioni

I film selezionati saranno accessibili al pubblico mediante la realizzazione di sottotitoli specifici per sordi, sia in lingua italiana che in lingua inglese.

Alle proiezioni si affiancano contest rivolti alle scuole primarie, “Cartoonable” e “Radio Magica” e secondarie, “La sfida della Lettura”, dibattiti e special event, come la mostra fotografica “CHILdREAM”, il live performance video contest “Visual Vernacular”, “Listen”, realizzato in collaborazione con l’Istituto Giapponese di Cultura, e “Beast Coast”.

I biglietti sono disponibili presso la biglietteria del MAXXI e su www.vivaticket.it

La premiazione delle opere selezionate dalla giuria, composta dagli attori Emilio Insolera e Giuseppe Giuranna e dalla regista Laura De Strobel, avverrà la sera del 19 novembre.

Lascia un Commento