Home » APPROFONDIMENTI » UNA NUOVA PIATTAFORMA PER SUPPORTARE LE REALTA’ DEL TERZO SETTORE NELL’ACCESSO AI BANDI UE

UNA NUOVA PIATTAFORMA PER SUPPORTARE LE REALTA’ DEL TERZO SETTORE NELL’ACCESSO AI BANDI UE

Per fornire un supporto concreto alle realtà del Terzo Settore nell’accedere ai #bandi UE e #call internazionali, Fondazione Triulza in partnership con @Fondazione Cariplo ha attivato diversi strumenti nell’ambito del progetto BEEurope. Uno di questi è GEOfundos Italia, una piattaforma che aiuta le organizzazioni a conoscere nuove fonti di finanziamento internazionali, ridurre e ottimizzare il tempo dedicato alla ricerca di opportunità e ricevere informazioni tempestive via mail sui finanziamenti più adatti alle proprie attività e progetti. La piattaforma lavora attraverso una segmentazione molto rigorosa delle informazioni sulle opportunità di finanziamento che permette una ricerca semplice, rapida e personalizzata e la presentazione di risultati molto concreti e mirati. 

https://www.geofundos.fondazionetriulza.org/

Alcune ultime Opportunità di Finanziamento per il Terzo Settore e l’economia Civile  che potrete trovare sul sito di Geofundus:

Implementazione delle migliori pratiche per promuovere la salute e prevenire le malattie non trasmissibili e per ridurre le disuguaglianze sanitarie – TOPIC1: trasferimento dell’attività fisica svedese su iniziativa di prescrizione in altri paesi PJ-04-2018

Finanziamenti per la replican dell’iniziativa svedese attività fisica su prescrizione (PAP) in altri paesi europei. I progetti ammissibili sono quelli destinati a: valutare la preparazione e la fattibilità dei servizi sanitari per l’introduzione del PAP, sensibilizzare l’opinione pubblica all’interno di professionisti della salute e responsabili delle decisioni per l’importanza dell’attività fisica come un mezzo di prevenzione e trattamento di malattie, formare professionisti per l’adozione e l’implementazione della metodologia, sviluppare, tradurre e fornire gli strumenti per attuare l’iniziativa PAP, adattandola al contesto nazionale, monitoraggio del processo di implementazione, valutazione il risultato

Implementazione delle migliori pratiche per promuovere la salute e prevenire le malattie non trasmissibili e per ridurre le disuguaglianze sanitarie – argomento2: trasferimento del programma italiano CARDIO 50 ad altri paesi PJ-05-2018

Finanziamenti per la replica dell’iniziativa italiana screening cardiovascolare CARDIO50 in altri paesi europei. I progetti ammissibili sono quelli destinati a: svolgere la valutazione dei bisogni e l’analisi della situazione di attuazione del programma, adattarsi al contesto nazionale dei materiali esistenti, tra cui per la popolazione target e condividerli con la salute professionisti coinvolti, riprogrammare lo strumento tecnologico esistente per stimare il rischio dei partecipanti selezionati, implementare il programma CARDIO 50 nella regione selezionata, monitorare e valutare le attività svolte, identificare i fattori chiave per assicurare la sostenibilità del programma CARDIO 50 e a misura di impatto e risultati.

Premio globale per l’emancipazione delle donne

Lo scopo di questo premio è quello di incoraggiare le iniziative locali e globali che rafforzano il ruolo delle donne nella società di progetti riconoscendo che promuovono l’uguaglianza di genere e l’empowerment donne e ragazze. Empowerment delle donne economicamente e socialmente al fine di riconoscere il valore che essi generano nella società, garantendo la sostenibilità della loro partecipazione nel mercato del lavoro, costruire capacità nelle organizzazioni di adottare e fornire servizi di sostegno alle famiglie che facilitare la partecipazione delle donne nella società, edificio e gruppi di formazione i diritti delle donne o produrre ricerca che contribuisce ad una maggiore consapevolezza sociale, influenza delle politiche pubbliche e la responsabilizzazione delle generazioni future sono esempi di azioni ammissibili a questo premio.

 

Lascia un Commento