I social network e la sindrome del “Come mi vedono”

“I social network hanno creato nuovi complessi estetici ed un occhio molto più severo verso la propria immagine”, è quanto sipegano i membri dell’American Academy of plastic and Reconstructive Surgery. Stando ad una loro ricerca il mostrarsi sui social media sta cambiando il modo in cui le persone, soprattutto gli adolescenti, si vedono. Da una ricerca è emerso un aumento del 10% nei ritocchi facciali.

3 dicembre 2022, Giornata Internazionale delle Nazioni Unite dei diritti delle persone con disabilità: a Grottaferrata il convegno 'Lazio, Turismo per Tutti - Senza Barriere: verso una Mappa dei percorsi accessibili' clicca sul banner per scoprire di più!