Home » APPROFONDIMENTI » E-lisir per i sordi

E-lisir per i sordi

(www.superando.it)

tablet

Nel Municipio di Roma I il nuovo servizio di comunicazione on-line

E’ stato presentato, presso i locali dell’Anagrafe del Municipio Roma I, il nuovo servizio E-lisir di assistenza e comunicazione on-line rivolto ai cittadini sordi.

Si tratta di un sistema innovativo, che funziona attraverso l’uso del tablet, realizzato dalla Società VAM (Video Assistenza Mobile), nell’àmbito di un protocollo d’intesa definito con l’Istituto Statale Sordi di Roma e con il patrocinio di Roma Capitale e della Regione Lazio.

Si tratta di una applicazione che traduce un linguaggio visuale, la LIS – Lingua Italiana Segni, in una lingua parlata per dar modo alle persone sorde di comunicare le proprie richieste in tempo reale, anche in assenza di accompagnatori che svolgano per loro la funzione di interprete.

Un tablet per comunicare

In sostanza alla persona sorda o ipoudente che si presenti allo sportello, verrà posto davanti un tablet che, una volta selezionata l’applicazione E-lisir, metterà in comunicazione l’interessato con un esperto di Lis che tradurrà quanto stia dicendo l’addetto di sportello.

Il servizio è stato poi avviato sperimentalmente proprio dal Municipio Roma I a partire dal 14 aprile. Sarà attivo cinque giorni a settimana dalle 9,00 alle 13,00, il lunedì e il mercoledì a Circonvallazione Trionfale 19 e il martedì, il giovedì e il venerdì nella sede di via Petroselli 50.

La sperimentazione

Si tratterà di una fase studio-applicativa di due mesi al termine della quale, in base ai responsi e riscontri ottenuti, si deciderà sia riguardo l’ampliamento del servizio E-lisir ad altre sedi istituzionali.

In ogni caso, E-lisir sarà disponibile sul mercato da luglio 2014, per gli Enti e le aziende pubbliche, le Banche e tutti i soggetti pubblici  e privati che hanno rapporti con gli utenti.

Sono disponibili il video “demo” di “E-lisir” ed ed il sito dedicato e-lisir.net.

[jwplayer mediaid=”2231″]

Dallo scorso anno anche la Asl Roma C offre un servizio per le prenotazioni sanitarie dedicato alle persone sorde. Le prenotazioni sono possibili presso i due appositi sportelli nella sede dell’ENS (Piazzale A. Tosti), oppure tramite collegamento in video/chat conferenza Skype (contatti recuprmcens1 o recuprmcens2).

Operatori specializzati della cooperativa sociale Capodarco, provvedono ad effettuare le prenotazioni rese disponibili dalle Aziende Sanitarie e Poliambulatori della Regione Lazio.