Home » INCLUSIONE » La Giornata Mondiale contro la Povertà

La Giornata Mondiale contro la Povertà

Miseria ladra

Manifestazioni si terranno in Italia e a Piazza Montecitorio

Si svolge il 17 ottobre la Giornata Mondiale contro la Povertà, istituita dall’ONU nel 1993, ed in tale occasione le associazioni chiedono a tutti i Parlamenti di discutere della povertà, analizzando i dati e rendendo visibili e pubbliche le scelte politiche necessarie a combatterla.

Si terranno manifestazioni di protesta e solidarietà in tutte le città italiane per ricordare i devastanti effetti della crisi.

L’evento più spettacolare sarà il al sit-in promosso per il 17 ottobre dalla Campagna “Miseria Ladra”, avviata dal Gruppo Abele e dall’Associazione Libera in occasione della Giornata, in Piazza Montecitorio a Roma davanti al Parlamento (dalle 10 alle 19).

Tutti a Montecitorio

Vi sarà l’adesione di tante realtà del sociale, associazioni di volontariato, studentesche , le cooperative sociali, associazioni cattoliche con la parola d’ordine Stop alla povertà, diritti e dignità per tutti e tutte.

Sono previsti interventi dei rappresentanti delle realtà del sociale e del volontariato. un microfono aperto darà voce ad alcune delle vittime della crisi.

Inoltre una staffetta podistica si alternerà tutto il giorno intorno alle strade del Parlamento con gli atleti che indosseranno le maglie con la scritta STOP POVERTA’ e i numeri della crisi. Alle ore 18.00 l’iniziativa proseguirà presso il Sagrato della Basilica di San Giovanni in Laterano, attorno alla Lapide in onore delle vittime della miseria.

Anche la FISH parteciperà alla manifestazione, affermando che la disabilità è al tempo stesso causa ed effetto di povertà.