Home » APPROFONDIMENTI » U-Start Ventures, per investire nelle start up

U-Start Ventures, per investire nelle start up

(Internet)

U-Start per le imprese

Un nuovo fondo di impresa per il settore tecnologico

E’ stato creato U-Start Ventures, un nuovo fondo di impresa per investire nelle start up del settore tecnologico in forte crescita.

Si appoggerà su U-Start,  un’agenzia internazionale di consulenza per investitori ed aziende private nei settori digitale ed ICT.

Il ruolo di U-Start

Questa crea  costantemente  comunità in tutto il mondo, rafforzando la partnership tra i migliori incubatori ed acceleratori di imprese, con team basati in Brasile, Russia, Sudafrica, Svizzera, Ucraina, Turchia, Messico, Cile e Italia.

Grazie a una conoscenza approfondita del territorio e dei mercati locali, offre consulenza ai potenziali investitori internazionali individuando e analizzando le opportunità presenti.

Inoltre, con un diffuso network di provider operativi sul territorio U-Start è in grado di fornire un supporto a livello finanziario e legale.

Il rischio legato agli investimenti allo stato iniziale viene attenuato attraverso una diversificazione del portafoglio, composto per il 25-30% da opportunità seed ad alto potenziale e per il 70-75% da aziende in stadi di sviluppo più avanzati, operanti in settori ad elevata crescita.

Tutti gli investimenti

Le start up verranno scelte nell’ambito del network dei partners creato attraverso le precedenti esperienze di successo nel settore.

Si investirà su 25-30 start up in fase iniziale all’anno per il periodo di investimento con ticket medi di 50-100mila euro e selezionando 15-20 aziende in stadi più avanzati che hanno tutte le caratteristiche per diventare aziende leader di mercato.

Ma non verranno in alcun caso assunte posizioni rilevanti nelle aziende, il fondo non acquisirà infatti partecipazioni superiori al 5%.

La fase di fundraising ha l’obiettivo di raccogliere 30 milioni di euro entro la fine del 2015, anche se il fondo sarà comunque operativo al raggiungimento dei 10 milioni.

U-Start Ventures sarà guidato da un team specializzato, composto da Viktoriya Tigipko, Marco Valta e Teodoro D’Ambrosio, professionisti con una consolidata esperienza in investimenti internazionali su progetti innovativi nel settore tecnologico.