Home » NEWS » Pietralata social street

Pietralata social street

Inaugurata la Social Street del quartiere romano di Pietralata (il Logo della Social Street)

Inaugurata la Social Street del quartiere romano di Pietralata (il Logo della Social Street)

Nel popolare quartiere romano il primo evento della social street nata da qualche mese

San Valentino all’insegna del social nel popolare quartiere romano di Pietralata. S’inaugura infatti “ufficialmente” la social street di Pietralata che, in realtà, è già attiva da qualche mese grazie al gruppo Facebook Pietralata Roma Social StreetQuindi appuntamento a sabato 14 e domenica 15 febbraio, sempre alle 9.30, a Largo di Pietralata, quando la comunità virtuale diventerà reale grazie al primo evento realizzato nel quartiere, Pietralata Strada Aperta. La social street di Pietralata è uno degli obiettivi del Progetto WellFare | Tra mediazione e comunità, costruire il welfare localefinanziato dal  Municipio Roma IV e realizzato in ATI dalle Cooperative Sociali Eureka Primo e Parsec e dall’Associazione Culturale Metropolis Europa, che attraverso la promozione di relazioni basate su mutualità, reciprocità e relazioni collaborative, conviviali e solidali, ha l’obiettivo di “costruire una comunità territoriale competente, capace di riconoscere i propri bisogni e di mobilitare le risorse per soddisfarli”.

Il logo del progetto Wellfare, delle cooperative sociali Eureka Primo e Parsec e dell'associazione culturale  Metropolis Europa, promosso dal Municipio IV di Roma Capitale

Il logo del progetto Wellfare, delle cooperative sociali Eureka Primo e Parsec e dell’associazione culturale Metropolis Europa, promosso dal Municipio IV di Roma Capitale

Social Street, una community tra reale virtuale per “riprendersi” il territorio

Il programma dell’evento è denso e comincia il 14, lavorando, con la pulizia partecipata di Largo di Pietralata con RetakeRoma ed i volontari e alle associazioni coinvolte in Pietralata Social Street per riportare la piazza e dintorni al decoro che merita: un “guerrilla garbage collecting” a cui può partecipare chiunque a patto che si armi di “guanti, sorriso e amore per il quartiere e la città in cui vive”. Il giorno dopo, negli spazi ripuliti dai volontari, dalle 9.30 alle 11.30,si potrà fare yoga, con l’Associazione Culturale Yogicamente o avere informazioni a indirizzo artistico musicale nel punto Gestalt Counselling di Mauro Campogiani, ma sarà la lettura il “fil rouge” dell’evento con i libri e letture per bambini di TipiattIVi ed il Bibliopoint Perlasca con il book crossing e la bibliopesca. Un trend all’insegna della cultura per tutti che prenderà toni poliglotti con Arci Roma e le lezioni dimostrative di giapponese ed arabo. Non possono mancare un mercatino, a cura dell’Antica Sartoria Solidale, e il laboratorio di decoro urbano “La grande bellezza” del Progetto Well-Fare. “Mens sana in corpore sano” con UISP Comitato di Roma – Progetto Area Agiogiochi e sport di strada in piazza, e, dalle 11.30 alle 12.30, al Campo XXV Aprile, in Via Marica, il torneo di calcio “Chi segna vince”: le due squadre che si sfideranno saranno composte dai giocatori della Liberi Nantes, dell’Ardita e dell’Albarossadalle 12.30 in poi, al Parco di Via Pomona, ci sarà il “social pranzo”: ognuno porta qualcosa e si condivide. Colonna sonora dell’evento a cura delle delle percussioni carioca dell’Orchestra Sambaratomentre Libera – Associazioni, nomi e numeri contro le mafie sarà in piazza con InfoLibera, il punto informativo sulle sue attività di promozione della legalità.  .

La Grande Bellezza, il laboratorio partecipato per il decoro urbano

La Grande Bellezza, il laboratorio partecipato per il decoro urbano

Un progetto partecipato per il territorio

Sabato e domenica prossima, per la prima volta, la piazza sarà inoltre un punto vivo di informazione e scambio sulle attività in quartiere, con punti informativi sulle realtà di Pietralata. A partire dalla promozione del territorio con Comitato Tiburtina, per l’uso pubblico delle caserme, il Comitato Parco Via Pomona che riunisce cittadini impegnati nella manutenzione e cura del Parco e in attività di socialità, e RetakeRoma, movimento spontaneo di cittadini che promuove il decoro urbano e l’orgoglio civico. Spazio alla cultura, poi, con Informadarte, che valorizza l’arte in tutte le sue forme, con laboratori, visite animate e attività culturali per bambini e adulti, il Circolo Arci di Pietralata, che promuove la cultura attraverso teatro, cinema e musica, i TipiattIVi, associazione di cittadini impegnati nella riqualificazione culturale, sociale e ambientale del IV Municipio Roma, e lo Spazio S.C.U.P. “tutto per tutti” di Via del Peperino 19. Infine, lo sport popolare con l’ASD Liberi Nantes per la libertà di accesso allo sport ai migranti forzati, come rifugiati e richiedenti asilol’ASD Ardita, che con il modello dell’azionariato popolare promuove la partecipazione dei tifosi alla gestione diretta del club e il loro coinvolgimento in attività sociali sul territorio.

per informazioni sull’evento Pietralata Strada Aperta info@well-farecomunita.it