Home » APPROFONDIMENTI » A Roma c’è SCIALUPPA per le donne in difficoltà

A Roma c’è SCIALUPPA per le donne in difficoltà

Il Progetto Scialuppa, realizzato dalla Casa Internazionale delle Donne con il sostegno dell'8 x mille della Chiesa Valdese, offre  alle donne attraverso un numero verde assistenza e consulenza per maltrattamenti e violenze

Il Progetto Scialuppa, realizzato dalla Casa Internazionale delle Donne con il sostegno dell’8 x mille della Chiesa Valdese, offre alle donne attraverso un numero verde assistenza e consulenza per maltrattamenti e violenze

Un Servizio di Consulenza, Informazione e Accoglienza nell’Urgenza Per Progetti di Autodeterminazione

È partito da Roma il 16 marzo 2015  il numero verde gratuito 335/7688458 che risponde alle donne in difficoltà: il servizio S.C.I.A.L.U.P.P.A.@Cora, presso la Casa Internazionale delle Donne.  Scialuppa è al tempo stesso un acronimo ma anche un’evocazione: lo strumento agile che può portare fuori dal disagio. I soggetti che lo realizzano sono il Consorzio Casa Internazionale delle Donne (CIdD) in partnership con Be Free, Il Cortile, Cora Roma onlus. I disagi che intende affrontare sono relativi alla violenza nelle relazioni intime, agite da un partner o da un ex-partner; la violenza istituzionale; la violenza subita e/o assistita dalle bambine e dai bambini; le difficoltà legate alla ricerca e/o alla perdita del lavoro. Gli obiettivi generali sono quelli di rompere il muro di silenzio e solitudine che isola le donne che vivono la condizione di violenza, creare un centro di empowerment per donne vittime di violenza e/o in difficoltà e per i/le propri/e figli/e, praticare un sistema di welfare, costruire una rete territoriale per integrare servizi e modelli innovativi di policy sociale.

[jwplayer mediaid=”8583″]

I servizi offerti

I servizi si esplicano in colloqui telefonici (analisi della domanda e orientamento ai servizi); consulenze specialistiche (antiviolenza, legale, psicologica, medico-sanitaria, orientamento e accompagnamento al lavoro, sostegno alla genitorialità); percorsi individuali e di gruppo nei vari ambiti; laboratori rivolti alle bambine e ai bambini. Sono rivolti a donne in difficoltà e/o vittime di violenza; bambini e bambine in difficoltà e vittime e/o testimoni di violenza; padri in difficoltà e/o autori di atti violenti e sono finanziati grazie al  Fondo Otto Per Mille della Tavola Valdese.

I partner

Il coinvolgimento di enti associati nella Casa internazionale delle donne assicura un’équipe multidisciplinare di specialiste, tra cui avvocate, psicologhe, psicoterapeute e psicoanaliste, specialiste nell’orientamento al lavoro. In questa maniera le competenze specifiche di ciascun ambito  si incontrano con il sapere e il saper fare in ottica di genere al fine di offrire risposte ad hoc alla molteplicità delle problematiche portate dalle donne e/o dai minori vittime di violenza. La costituzione dell’équipe di esperte nell’ambito psicologico, sociale e legale è effettuata con l’obiettivo di offrire risposte personalizzate e di ottenere miglioramenti individuali, ma anche con l’intento di perseguire cambiamenti a livello globale sulla percezione del fenomeno: una equipe così strutturata è in grado di farsi promotrice e partner nella co-costruzione di nuovi significati che orientino le prassi di intervento.

Scialuppa - Locandina

Scialuppa – Locandina