Sport, tecnologie e politiche solidali per la disabilità

(Internet)
Sport e disabilità

Le attività del nuotatore paralimpico Salvatore Cimmino

Giovedì 23 aprile, a partire dalle 17 presso il salone d’onore della Casa delle Federazioni del Coni (Viale Padre Santo, 1) a Genova, Stelle nello Sport organizza il Convegno ”Sport, tecnologie e politiche sulla Disabilità”.

Stelle nello Sport è un progetto di Liguriasport.com e dell’ ANSMES Liguria (Associazione Nazionale Stelle al Merito Sportivo), nato per promuovere i valori dello sport, sostenere le realtà sportive liguri ed incentivare progetti sociali.

Al centro dell’attenzione vi sarà l’attività del nuotatore paralimpico Salvatore Cimmino assieme al suo grande obiettivo: creare un mondo a misura di tutti.

Verrà presentata la sua iniziativa “A nuoto nei mari del globo” nel corso del Convegno che sarà moderato da Michele Corti, presidente Gruppo Ligure Giornalisti Sportivi.

3 dicembre 2022, Giornata Internazionale delle Nazioni Unite dei diritti delle persone con disabilità: a Grottaferrata il convegno 'Lazio, Turismo per Tutti - Senza Barriere: verso una Mappa dei percorsi accessibili' clicca sul banner per scoprire di più!

Per sostenere la disabilità

L’occasione sarà comunque un importante momento di confronto e discussione su tematiche di valore per il settore della disabilità, con relatori di prestigio e competenza.

Le relazioni saranno rivolte ai responsabili del settore, come giornalisti, dirigenti sportivi, accademici e industriali, ma anche alle scuole e famiglie interessate all’argomento.

“L’obiettivo è ambizioso, ovvero rendere accessibili le nuove tecnologie alle persone con disabilità attraverso un impegno importante per l’informazione e la promozione di questi temi al grande pubblico”, dichiara a tutti l’atleta italiano.

“Adotta un campione”

(Internet)
Adotta un Campione

Intanto diventa virale “Adotta un campione, la campagna di raccolta fondi lanciata da Special Olympics Italia per far volare a Los Angeles oltre 100 atleti con disabilità intellettiva e relazionale candidati per i Giochi mondiali “speciali”, in programma dal 25 luglio al 2 agosto.

Proprio per sostenere le spese della spedizione, Special Olympics ha lanciato il suo hashtag su Twitter, che ha preso la forma di una vera e propria staffetta, in cui i donatori si passano il testimone, spesso tramite un video messaggio.

Tra i più recenti sostenitori della campagna vi sono Federica Pellegrini, che qualche giorno fa ha passato il testimone al presidente del Coni, Giovanni Malagò, i giocatori dell’ Olimpia Milano, che hanno nominato tutti i loro fans, e Javier Zanetti, il quale ha sua volta ha passato il testimone ad Eros Ramazzotti.