Home » APPROFONDIMENTI » Premium Care, assistenza sanitaria e consulenza

Premium Care, assistenza sanitaria e consulenza

(Logo)

Premium Care

Un sistema tecnologico per seguire i pazienti del Bambino Gesù

Il progetto Premium Care è un sistema organizzativo e tecnologico per l’ assistenza sanitaria integrata e continuativa dei pazienti, con particolare riguardo a quelli affetti da patologie croniche nella fase post acuta dei trattamenti diagnostico terapeutici.

Un nuovo modello che trae origine dalla necessità di disporre di un efficace sistema di monitoraggio da parte dei medici delle condizioni socio sanitarie in regime di assistenza domiciliare, avvalendosi delle nuove tecnologie ICT.

A tale scopo sono state messe a punto la costruzione di una piattaforma tecnologica, un’applicazione mobile e la creazione di una Centrale di ascolto.

Il Progetto

Premium Care è realizzato da Techedge S.p.a, CRS Conoscenza ricerca e sviluppo, Tandem società cooperativa sociale integrata, Trustmyphone srl, Consulcesi srl, Pin.go società cooperativa sociale integrata e SEGESTA s.r.l che si sono costituiti in ATI, con il contributo del POR FESR LAZIO 2007-2013 REGIONE LAZIO ASSE I Avviso pubblico “insieme X vincere”.

Il progetto vede la partecipazione come Organismo di ricerca dell’ Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma IRCCS, con una sperimentazione condotta su 60 bambini individuati proprio dall’ospedale, con malattie croniche come Aritmia cardiaca, Asma Bronchiale e Sindrome di Down.

Ogni famiglia potrà scaricare l’applicazione con cui monitorerà l’efficacia della cura attraverso i dispositivi/sensori “indossabili” dati in dotazione dal gruppo di progetto, riceverà degli alert per i medicali non presi, gestirà gli appuntamenti di controllo con i medici.

Il tutto in comunicazione costante con il sistema Premium Care che elabora e valuta le diverse misurazioni, restituendo l’esito al care giver e al medico curante.

(Logo)

Premium Care

Un sostegno anche alle famiglie

Partendo dalla considerazione che la malattia e le procedure per la cura possono portare ad insicurezza e stress per le famiglie, sono previste anche forme di sostegno attraverso un supporto costante ad esse.

Per questo alla piattaforma informatizzata sarà affiancata una centrale di ascolto finalizzata a supportare i pazienti e la rete di persone che gli stanno intorno, nel rapporto quotidiano con la patologia.

E’ quindi attiva in questi giorni la  centrale di ascolto Premium Care  dove operatori specializzati della cooperativa Tandem rispondono alle varie esigenze delle famiglie oggetto di sperimentazione, dal Lunedì –Venerdì dalle 10.00 alle 16.00.

La centrale vuole fornire assistenza, ascolto empatico e consulenza alle famiglie riguardo i diversi problemi che possano venire dall’utilizzo delle diverse procedure e dare tutte le informazioni sui diritti sanitari e previdenziali, i servizi medici ed amministrativi, i Pronto Soccorso e le Farmacie più vicine.

Lazio InnovaI loghi

I loghi

Salva