Home » DISABILITA' » L’ inserimento lavorativo di persone con disturbo psichico

L’ inserimento lavorativo di persone con disturbo psichico

(Internet)
Disabilità psichica

Convegno a cura dell’ ISFOL e dell’ Osservatorio sulla Disabilità

L’ ISFOL (Istituto per lo sviluppo della formazione professionale dei lavoratori) organizza il 3-4 giugno, presso l’Aula Magna dell’ INAIL (via Giulio Pastore 6, Roma), il Convegno  “L’ inserimento socio-lavorativo delle persone con disturbo psichico”.

Il Convegno intende fare il punto sulla situazione a livello nazionale dell’ inserimento socio-lavorativo delle persone con disabilità psichica, stimolando il dibattito tra i decisori politici e gli addetti ai lavori territoriali, il mondo imprenditoriale, le cooperative sociali, i Sindacati, le Associazioni di familiari e persone con disabilità psichica, al fine di costruire insieme una cultura di sostenibilità sociale in grado di valorizzare le risorse individuali per una piena inclusione sociale.

L’evento è realizzato dall ’ISFOL, in collaborazione con l’ Osservatorio Nazionale sulla Disabilità istituito presso il Ministero del Lavoro e Politiche Sociali, a conclusione del Programma di ricerca/intervento pluriennale Pro.P (Inserimento socio-lavorativo delle persone con disabilità psichica).

Il Programma Pro.P

Il Programma Pro.P, cofinanziato dalla DG Inclusione del Ministero del Lavoro e Politiche Sociali, è stato condotto dall’ISFOL in collaborazione con 11 Regioni italiane per la definizione di linee guida e buone prassi per l’ inserimento lavorativo delle persone con  disabilità psichica.

Prendendo spunto dai risultati ottenuti nell’ambito delle varie attività condotte dal Pro.P, saranno approfonditi gli aspetti fondamentali per comprendere l’attuale situazione e saranno presentate e discusse, dai principali esperti nazionali, proposte e buone prassi relative agli inserimenti lavorativi sia nel settore pubblico che nel privato sociale.

Al Convegno parteciperanno, rappresentanti del Ministero del Lavorodella Salute e del  MIUR, referenti regionali degli Assessorati al lavoro e alle politiche sociali, Operatori  Sociali del settore, personale dei DSM e dei Centri Diurni, personale dei Centri per  l’Impiego, rappresentanti delle Associazioni della disabilità e dei familiari, referenti delle  Associazioni datoriali, rappresentanti Sindacali, Imprenditori e Volontariato Sociale e le  Istituzioni scolastiche.

Il Convegno è rivolto a tutti gli attori coinvolti a vario titolo in politiche ed interventi per  garantire pari opportunità e diritto ad una cittadinanza attiva.

La partecipazione al Convegno è gratuita. La sede del Convegno è pienamente accessibile.

La scheda di iscrizione è compilabile all’indirizzo internet: indagini.isfol.it/prop

(ISFOL)