Home » CULTURA » Mondiali di Paraciclismo: altro oro per Alex Zanardi

Mondiali di Paraciclismo: altro oro per Alex Zanardi

Fonte: Cip

Mondiali di Paraciclismo

Buoni risultati dagli atleti azzurri nelle diverse discipline

Alex Zanardi ha conquistato il terzo oro ai Mondiali di paraciclismo a Nottwil, in Svizzera, precedendo nella gara in linea di categoria MH5, sulla distanza di 62 km, gli olandesi Plat e Reekers.

Il risultato va ad aggiungersi ai tre ori vinti nella stessa giornata da Francesca Porcellato, Luca Mazzone e Vittorio Podestà, che portano l’Italia a chiudere la trasferta mondiale con 15 medaglie (9 ori, 1 argento, 5 bronzi).

“L’ennesimo straordinario risultato di una disciplina che non smette mai di regalarci soddisfazioni, ha commentato il Presidente del Comitato Paralimpico Italiano (CIP), Luca Pancalli, a Nottwil il paraciclismo è stato in grado di scrivere una nuova emozionante pagina di sport per il movimento paralimpico italiano”.

Per i Giochi Paralimpici di Rio 2016

Pancalli esprime anche l’augurio che i risultati ottenuti a Nottwil rappresentino il viatico migliore per affrontare nella maniera giusta l’anno che ci condurrà ai Giochi Paralimpici di Rio 2016.

E a proposito di Rio, vi sono stati due quinti piazzamenti per gli azzurri del Paratriathlon nel test event e World Paratriathlon disputato nella prima delle due giornate di gare preolimpiche.

Giorgio Vanerio e Giovanni Achenza  hanno conseguito il 5° posto al traguardo, rispettivamente nella categoria PT2 e PT1, rimanendo tra le prime posizioni in tutte le discipline previste (nuoto, corsa e ciclismo).

Paracanoa, i Mondiali all’Idroscalo di Milano

​Intanto, dal 19 al 23 agosto si stanno svolgendo all’Idroscalo di Milano i Mondiali di Canoa e Paracanoa.

Sul bacino d’acqua artificiale si susseguiranno le competizioni delle diverse categorie, con 105 Nazioni e circa 2000 tra atleti e tecnici, in cerca anche della qualificazione ai Giochi di Rio de Janeiro 2016, che sarà la prima edizione paralimpica della disciplina.

Sotto la guida dal CT azzurro Stefano Porcu, saranno in acqua tra kayak e V1 Pier Alberto Buccoliero, Federico Mancarella, Salvatore Ravalli, Marius Bogdan Ciustea, Simone Giannini, Veronica Yoko Plebani, Andrea Pistritto e Ngamada Ngol Ndara.

 (Fonte: Cip)