Home » INNOVAZIONE » Maker Faire Rome 2015

Maker Faire Rome 2015

(Locandina)Maker Faire Rome 2015

La fiera dell’innovazione digitale presso “La Sapienza” di Roma

La Maker Faire Rome 2015la fiera dell’innovazione digitale, si svolgerà dal 16 al 18 ottobre 2015 presso “La Sapienza” Università di Roma.

La nuova edizione europea di Maker Faire, il più importante spettacolo dell’innovazione al mondo dove i maker e appassionati si incontrano per presentare i propri progetti e condividere le proprie conoscenze e scoperte.

Dopo il successo dell’anno scorso, Maker Faire Rome torna a riunire i creativi digitali e far conoscere centinaia di progetti provenienti da tutto il mondo, come invenzioni in campo scientifico e tecnologico, ma anche nuove forme di arte, spettacolo, artigianato, sperimentazioni ed attrazioni.

Le invenzioni dei Makers

Vi saranno oltre 700 invenzioni selezionate fra 1300 progetti, 65 Paesi rappresentati negli stand collocati nei 100mila metri quadrati dell’Università (vedi il Programma).

Sono attesi oltre 600 espositori maker insieme a PMI innovative, scuole e  Fab Labs che presenteranno progetti nei settori più avanzati.

Alla Maker Faire di quest’anno ci saranno modelli di tecnologia indossabile, droni, robot, esempi di digital manifacturing stampati in 3D (come gioielli), biciclette intelligenti, l’abito musicale e tanto altro.

L’evento sarà inaugurato e rappresentato anche da Walk-man, il progetto robotico realizzato dall’Istituto Italiano di Tecnologia di Genova.

Esperimenti e giochi per tutti

Ma Maker Faire vuole soddisfare un pubblico di curiosi di tutte le età che vuole conoscere da vicino e sperimentare le invenzioni create per risolvere piccoli e grandi problemi della vita di tutti i giorni.

Il pubblico potrà sperimentare e provare a giocare con queste nuove invenzioni e l’innovazione diventa alla portata di tutti attraverso percorsi esperienziali in cui i visitatori sono parte integrante della fiera stessa.

I bambini e gli adulti verranno coinvolti in centinaia di divertenti attività educative e dimostrative, come costruire il proprio smartphone, stampare in 3D giocattoli, scarpe e borse, scoprire come rendere domotica la propria casa.