Home » APPROFONDIMENTI » La Guida StarsUp per le PMI innovative

La Guida StarsUp per le PMI innovative

La Guida Starsup

La Guida Starsup

 

Caratteristiche, fonti normative ed agevolazioni per le start up 

La Guida StarsUp, realizzata dal Team di StarsUp, in collaborazione con Legalitax, studio legale e tributario, è una guida online dedicata alla PMI innovative.

Spiega ad addetti ai lavori e non tutte le caratteristiche di questo tipo di società deve avere, le fonti normative in materia e le agevolazioni previste per le start up di questo tipo.

Innanzi tutto, vengono ricordati i più importanti interventi legislativi effettuati negli ultimi anni per sostenere la crescita delle PMI:

I Decreti

Tra questi il Decreto Crescita 2.0 (Dl n. 179/2012) che ha introdotto il concetto di start up innovativa, concedendo loro particolari agevolazioni;

Il Decreto Destinazione Italia (Dl n.145/2013) che ha riformato la disciplina sull’autoimprenditorialità, ha previsto crediti d’imposta, agevolazioni a favore di chi investe in digitalizzazione ed internazionalizzazione;

Decreto Competitività (Dl n. 91/2014) che introduce nuovi crediti d’imposta per chi investe in beni strumentali nuovi, e semplifica le procedure per la quotazione delle imprese e per l’emissione di obbligazioni societarie

Decreto Investment Compact che ha introdotto la disciplina a favore delle PMI innovative e ha potenziato il Fondo Centrale di Garanzia delle PMI.

Quali imprese

Successivamente la guida si sofferma sul significato di PMI innovativa e su tutte le caratteristiche che questa deve avere: occupati, fatturazione, forma giuridica e bilancio.

Poi elenca le agevolazioni e le misure di sostegno, come gli incentivi fiscali per che investe in PMI innovative, il ricorso all’ equity crowdfunding, l’accesso al Fondo di Garanza per le piccole e medie imprese e il sostegno all’internazionalizzazione.

A questo proposito cita la sezione speciale del Registro delle imprese riservata alle PMI innovative con le modalità di iscrizione, e la piattaforma #ItalyFrontiers.

E le varie agevolazioni

Poi parla del Fondo Centrale di Garanzia, che affianca le PMI facilitandone l’accesso al credito da parte delle banche.

E dell’ equity crowdfunding, ossia della raccolta di denaro a supporto di un progetto o di un’iniziativa tramite un portale on line.

Della certificazione del bilancio, della stock option e work for equity, ossia la non imponibilità ai fini fiscali e contributivi del reddito la lavoro e personale.

Infine vengono elencate altre misure a supporto delle PMI, come quelle a tutela della proprietà industriale ed il Patent Box, un regime di tassazione agevolata per i brevetti;

i benefici dal programma europeo Horizon 2020 per la ricerca e l’ innovazione;

Il credito d’imposta per spese in Ricerca & Sviluppo (R&S).