Home » APPROFONDIMENTI » Coworking e crescita aziendale

Coworking e crescita aziendale

Coworking e sviluppo aziendale

Coworking e sviluppo aziendale

 Coworking per far crescere l’azienda

Coworking e crescita aziendale. Alcuni economisti si chiedono perché un imprenditore dovrebbe decidere di creare o spostare la sede del suo business in uno spazio di coworking, una modalità di lavoro sempre più utilizzata anche in Italia se pur con molte resistenze, come per quanto riguarda il telelavoro. Il coworking è una condivisione di spazi professionali adatto a tutti: freelancer, imprenditori, startupper, dipendenti di piccole e grandi società. Questa modalità di lavoro tuttavia è adatta anche a imprenditori, startupper, dipendenti di piccole e grandi società che vivendo lontano dalla sede aziendale scelgono il coworking vicino a casa. Si parla in questi casi di un “telelavoro” evoluto, in quanto il lavoro da casa non è mai decollato completamente, anche perché stare soli limita gli spazi mentali. Il panorama lavorativo del nostro paese è fatto da micro e piccole imprese ma la loro dimensione ridotta limita parecchio le possibilità del mercato.

Un aspetto importante della sharing economy

L’epoca della condivisione e della collaborazione, a cui si dedicano anche Festival, porta vantaggi per tutti; avere oggi tutte le figure necessarie all’interno della stessa realtà è impensabile per costi e competenze, potersi avvalere di collaboratori che all’occorrenza possano lavorare con noi sui progetti invece non solo ci consente di rispondere in modo puntuale e professionale alle esigenze dei clienti, ma anche di conquistare clienti più grossi o gestire progetti importanti, che altrimenti non avremmo la capacità di affrontare. Il mercato richiede competenze sempre più eterogenee e qualificate, che oltretutto cambiano continuamente. È impossibile avere tutte le competenze necessarie all’interno dell’azienda e pensare di poterle “sfruttare” nell’arco di tutto l’anno lavorativo, vista anche l’imprevedibilità della domanda. Il coworking non è solo il luogo dove si può esercitare la professione condividendo spazi con altri professionisti ma può diventare una vera e propria community che condivide momenti diversi, dalla formazione agli eventi.