Il Premio Cuore Digitale

Premio Cuore Digitale
Premio Cuore Digitale

Un Hackathon a favore delle disabilità visive

Sono aperte le iscrizioni alla seconda edizione del Premio Cuore Digitale, Hackathon per le disabilità visive. Start up, maker, sviluppatori, inventori digitali e ricercatori, 30 in tutto, organizzati in 5 team, si sfideranno con la propria creatività e le proprie competenze alla maratona solidale in programma il 29 e il 30 settembre nella Capitale, al Press Point di Roma per il Giubileo (via dei Penitenzieri 14).

L’obiettivo è realizzare un prototipo digitale che aiuti a migliorare la qualità della vita delle persone con disabilità visive.

Premio Cuore Digitale 2016 – Hackathon disabilità visive ha il patrocinio del Senato della Repubblica, di Roma Capitale, dell’ Università di Tor Vergata e di Roma per il Giubileo

Tra i partner del Premio: Intel, Link Campus University, Ricoh, BCC Roma, Eurizon, Pegaso Università Telematica, Techsoup Italia, Fiaba Onlus, Fondazione Mondo Digitale, RomaMakers, Elis.

3 dicembre 2022, Giornata Internazionale delle Nazioni Unite dei diritti delle persone con disabilità: a Grottaferrata il convegno 'Lazio, Turismo per Tutti - Senza Barriere: verso una Mappa dei percorsi accessibili' clicca sul banner per scoprire di più!

Per modelli innovativi ed utili

Anche quest’anno il premio verrà assegnato ai modelli giudicati innovativi e in grado di portare benefici alle persone con disabilità visive. La scorsa edizione è stata vinta da “dbglove”, il guanto sensoriale per ciechi, “brain control”, un caschetto per onde celebrali per chi non si può muovere e “google4lis”, gli occhiali con proiezione avatar e linguaggio lis per sordi.

Chi intende partecipare al Premio Cuore Digitale deve inviare una e-mail a iscrizionecuoredigitale@gmail.com entro il prossimo 31 agosto.

Per informazioni e dettagli sulla domanda di iscrizione: www.cuoredigitaleroma.org

Salva