Home » NEWS » I premi e la lotteria Louis Braille 2016

I premi e la lotteria Louis Braille 2016

Lotteria Premio Braille 2016

Lotteria Premio Braille 2016

Assegnati i riconoscimenti dell’ UICI per attività a favore dei ciechi

Nella serata dell’ 8 settembre scorso al Teatro Sistina di Roma sono stati conferiti i riconoscimenti della ventunesima edizione del Premio Louis Braille 2016.

Questo è destinato dall’ UICI (Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti) a persone e istituzioni che si siano distinte nel contribuire al miglioramento delle condizioni di vita, lavoro e studio dei ciechi e degli ipovedenti italiani.

I premi quest’anno sono stati assegnati a Uisp-Unione italiana sport per tutti, per l’impegno a sviluppare e sostenere la pratica sportiva di base tra le persone non vedenti e ipovedenti.

All’equipe medicochirurgica dell’ Ospedale Policlinico Gemelli, per l’impegno scientifico nell’impianto di protesi cocleari che riescono a restituire l’udito a persone sordo cieche.

A Gianfelice Facchetti, attore e regista teatrale e figlio di Giacinto, per il suo impegno nel campo della cultura e del teatro, con una particolare sensibilità per i temi legati al mondo della visione.

Lo spettacolo

Presentatori della serata erano la conduttrice televisiva Gioia Marzocchi e Ivan Dalia, il pianista non vedenti, con la partecipazione di artisti come ArisaEmma MortonStefano Fresi, Massimo PoggioElda Alvigini e Gualtiero Burzi.

Ha partecipato all’ evento il ministro per le Riforme Costituzionali e Rapporti con il Parlamento Maria Elena Boschi. 

Erano presenti anche Alessandro Bordini, non vedente che gira il mondo con l’ausilio del suo iPhone, Gianluca Apollaro, sviluppatore di software per la scrittura musicale da parte dei ciechi, Mirco Mencacci, progettista del suono,
Luigi Leonardi, persona non vedente che ha salvato la moglie durante il terremoto di Amatrice.

Inoltre altri personaggi del mondo dello spettacolo e dello sport, come il centrocampista della Nazionale di calcio Marco Parolo, testimonial della Lotteria Nazionale Premio Louis Braille.

La lotteria Louis Braille

Nel corso della serata sono estratti anche i biglietti della seconda edizione della Lotteria nazionale Louis Braille. I proventi della Lotteria saranno utilizzati per la promozione delle attività fisiche, motorie e sportive per le persone con disabilità visiva.

A seguito dei tragici eventi sismici di questi giorni, l’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ha deciso di devolvere una quota dei proventi della lotteria a supporto di persone che hanno subìto gravi danni a causa del terremoto, con preferenza e precedenza per i ciechi e gli ipovedenti.

La serata sarà trasmessa su Rai 1 il 18 settembre alle 24 circa.

Salva