Cinema e Tv accessibili

La home page dell'app movie reading
La home page dell’app movie reading

Presentate le linee guida per l’audio-descrizione per i non vedenti

Blindsight Project onlus, da anni in prima linea per i diritti dei non vedenti e disabili visivi, ha presentato a Roma le linee guida per una corretta trascrizione e realizzazione dell’audio-descrizione per cinema e tv accessibili.

Come racconta il presidente della onlus, l’obiettivo dell’iniziativa era quello di incidere sull’abbattimento delle barriere che condizionano la possibilità di scelta dei non vedenti nella fruizione di spettacoli e di cooperare con le altre associazioni per l’aumento dell’offerta.

L’audio-descrizione

Per quanto riguarda gli aspetti tecnici, la descrizione deve integrarsi con il film e i suoi dialoghi e, quando possibile, non deve interferire con effetti sonori e musica di sottofondo. Il linguaggio utilizzato deve essere preciso e mai evocativo, la descrizione deve essere chiara e aderente alla realtà.

Ma soprattutto si raccomanda la collaborazione di una persona cieca o ipovedente nella realizzazione del tutto. Si possono trovare le linee guida.

3 dicembre 2022, Giornata Internazionale delle Nazioni Unite dei diritti delle persone con disabilità: a Grottaferrata il convegno 'Lazio, Turismo per Tutti - Senza Barriere: verso una Mappa dei percorsi accessibili' clicca sul banner per scoprire di più!

L’App MovieReading

Nell’occasione della presentazione si è svolta inoltre una proiezione audio-descritta del film in corsa agli Oscar “La Grande Bellezza” di Paolo Sorrentino, realizzata in collaborazione con MovieReading, quale esempio di una corretta fruizione accessibile.

In assenza di un obbligo legislativo di sottotitoli e audio-descrizioni, MovieReading ha reso l’esperienza cinematografica accessibile anche alle persone con disabilità visive grazie ad una app per smartphone e tablet. L’applicazione, con le audio-descrizioni, sarà disponibile a breve su Google Play e iOS.

Per lo spettacolo interessato, basterà collegare gli auricolari al proprio smartphone e avviare la descrizione che automaticamente si sincronizzerà con il film.

MovieReading è in grado di risolvere la questione grazie a specifici accordi con i maggiori distributori e a un team di sottotitolatori e audiodescrittori che ricevono il materiale prima dell’uscita del film nelle sale.

Sarà possibile poi testare le nuove funzionalità a Reatech, Fiera Milanocity dal 10 al 12 ottobre 2014. In una sala dedicata dello spazio fieristico saranno proiettati trailer di film audio-descritti.