Il fumo crea danni anche alla schiena

Una ricerca condotta da Enrico Pola e Luigi Nasto della Clinica ortopedica dell’Università Cattolica – Policlinico Gemelli di Roma, in collaborazione con i ricercatori dell’Università di Pittsburgh, ha rilevato che il fumo, oltre a danneggiare i polmoni e il cuore, avrebbe ripercussioni dannose anche sulla schiena, con conseguenze più gravi per chi inizia da adolescente. In particolare, le migliaia di tossine presenti nel fumo delle sigarette andrebbero ad intaccare il Dna dei dischi invertebrali.

3 dicembre 2022, Giornata Internazionale delle Nazioni Unite dei diritti delle persone con disabilità: a Grottaferrata il convegno 'Lazio, Turismo per Tutti - Senza Barriere: verso una Mappa dei percorsi accessibili' clicca sul banner per scoprire di più!