Sla, convenzione per il trasporto in ambulanza

Nuova convenzione per il trasporto di malati di Sla siglata tra il comitato provinciale della Croce rossa italiana di Roma e l’associazione Viva la vita onlus.
Le famiglie delle persone malate potranno trasportare i loro cari in ambulanza o in furgone attrezzato, senza l’onere delle spese del servizio, che ammonta in media a 500 euro.
L’associazione in questo modo potrà continuare a garantire gratuitamente il servizio ai propri assistiti, grazie anche a un progetto dedicato, finanziato dall’8 per mille della Chiesa Valdese e dalla fondazione Nando Peretti
3 dicembre 2022, Giornata Internazionale delle Nazioni Unite dei diritti delle persone con disabilità: a Grottaferrata il convegno 'Lazio, Turismo per Tutti - Senza Barriere: verso una Mappa dei percorsi accessibili' clicca sul banner per scoprire di più!