Home » NEWS » A rischio i servizi sociali di Roma Capitale

A rischio i servizi sociali di Roma Capitale

Le Associazioni cooperative Federsolidarietà, Legacoopsociali e Agcisolidarietà Lazio lanciano un grido di allarme sulla situazione dei servizi sociali di Roma Capitale.
La grave carenza dei fondi e i vincoli di spesa dettati dal patto di stabilità stanno compromettendo gravemente la continuità di servizi essenziali garantiti ai cittadini più fragili e bisognosi della Comunità.
Senza le risorse finanziarie necessarie, entro la fine di giugno tutti i servizi sociali saranno destinati ad interrompersi. La cooperazione sociale denuncia lo stato di grande preoccupazione  su una grave situazione che sta compromettendo anche l’occupazione di migliaia di propri soci e lavoratori.