Home » DIRITTI » Disabilità sensoriali, master per comunicazione e autonomia degli alunni

Disabilità sensoriali, master per comunicazione e autonomia degli alunni

Master di I Livello A.C.D.S. – La formazione per l’assistente alla comunicazione e per l’autonomia personale degli alunni con disabilità sensoriale, proposta da Iul, Vedere Sentire con la collaborazione di Cooperativa Socioculturale con il sotegno dell'Università di Modena e Reggio Emilia

Master di I Livello A.C.D.S. – La formazione per l’assistente alla comunicazione e per l’autonomia personale degli alunni con disabilità sensoriale, proposta da Iul, Vedere Sentire con la collaborazione di Cooperativa Socioculturale con il sostegno dell’Università di Modena e Reggio Emilia

Formazione come assistente alla comunicazione e l’autonomia

Sta per partire la seconda edizione del Master  di I Livello A.C.D.S. – La formazione per l’assistente alla comunicazione e per l’autonomia personale degli alunni con disabilità sensoriale, per formare assistenti alla comunicazione e per l’autonomia personale dei giovani sordi e/o ciechi e ipovedenti gravi. Le iscrizioni sono aperte fino al 1° settembre ed i corsi inizieranno dal durante lo stesso mese.

Come funziona il Master

Organizzato dalla Università online IULItalian University Line, e da Vederesentire.it, in collaborazione con la Cooperativa Socioculturale di Venezia e il sostegno dell’Università di Modena e Reggio Emilia, il Master avrà il supporto di una sessione di incontri di laboratorio interattivo e si avvarrà di docenti tra i più autorevoli dei settori interessati e provenienti dalle Università di Firenze, Milano, Modena e Reggio Emilia e Verona. Il percorso del Master è on line ed è prevalentemente rivolto ai laureati in Scienze dell’Educazione, a tutti coloro con titoli di laurea diversi che che vogliano utilizzarlo per l’insegnamento ed è ammessa anche la partecipazione di uditori senza titolo di laurea, ma interessati ai temi trattati. Il percorso di formazione proposto è articolato in quattro moduli dedicati a temi fra loro affini, arricchiti da un quinto di laboratorio interattivo, come si può leggere nel Bando del Master_ACDS dove sono presenti altre informazioni utili e le indicazioni su come presentare la propria candidatura.

Sono inoltre previste 150 ore di stage da svolgersi presso enti, associazioni, scuole coinvolte nel servizio a cui la formazione, oggetto del Master, è diretta. Tali sedi saranno individuate successivamente all’avvio del Master, in base all’attinenza del lavoro svolto dagli enti prescelti relativamente al profilo professionale in formazione, ed in base alle zone di provenienza dei partecipanti, per favorirli negli spostamenti.

[jwplayer mediaid=”4399″]

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: marcella.nalli@vederesentire.it.