Home » CULTURA » Anche Superabile Inail al Gala dello sport paralimpico

Anche Superabile Inail al Gala dello sport paralimpico

Per la prima volta a Roma il Galà dello sport paralimpico

Per la prima volta a Roma il Gala dello sport paralimpico

Il gala dello sport paralimpico italiano

Ad ottobre un fine settimana di festa attende lo sport paralimpico e tutte le persone con disabilità che lo praticano in Italia.

Venerdì 3 ottobre a Roma vi sarà il primo “Galà dello sport paralimpico”, evento che festeggerà i risultati più che positivi raggiunti nel corso dell’anno.

Nel corso di una cena di gala presso la Terrazza degli Aranci dell’Hotel Rome Cavalieri, il Comitato Italiano Paralimpico (Cip) consegnerà l’Italian Paralympic Award, un premio speciale per chi ha contribuito alla crescita e allo sviluppo del movimento in Italia.

Tra i premiati ci sono anche l’Inail e il suo portale SuperAbile.it (gestito anche dal Consorzio Sociale Co.In),  per lo straordinario impegno profuso, in questi anni, a favore del mondo paralimpico italiano.

Lo sport paralimpico è nella tradizione del nostro istituto, a cui attribuisce un senso profondo come mezzo d’azione, essenziale per la promozione della riabilitazione e del reinserimento”, dichiara il presidente, Massimo De Felice.

Nel campo della comunicazione sarà premiata anche Rai Sport, per la copertura giornalistica alle recenti Paralimpiadi di Londra 2012 e più in generale per la sua attenzione al mondo paralimpico.

Riconoscimenti andranno anche ai componenti della nazionale azzurra, al miglior atleta al maschile e al femminile di Londra 2012 e ai migliori esordienti.

Believe to be alive

Alla cerimonia seguirà poi sabato 4 ottobre la manifestazione “Believe to be alive”, un incontro che Papa Francesco concederà nell’Aula Paolo VI in Vaticano.

Sarà una vera e propria festa, che sarà animata all’inizio da interventi, musica e testimonianze per culminare con la presenza del papa, che parlerà ai presenti per poi incontrarne personalmente una delegazione.

Il Comitato Paralimpico donerà a papa Francesco un tavolo da tennis tavolo in ricordo dell’evento.

L’iniziativa vuole far conoscere a tutti i valori universali dello sport, della solidarietà e dell’inclusione sociale.

Anche per questo, domenica 5 ottobre, su via della Conciliazione sarà allestito uno spazio che ospiterà le dimostrazioni pratiche di numerose discipline sportive: una vetrina che mostrerà a tutti i romani e a tutti i turisti presenti come anche la disabilità consenta la pratica dello sport.