Home » APPROFONDIMENTI » Onu, la tecnologia per i disabili nel mondo

Onu, la tecnologia per i disabili nel mondo

Onu

Tema per la Giornata Internazionale delle persone con Disabilità

La tecnologia come strumento per favorire l’inclusione sociale delle persone con disabilità, per consentire loro più facilmente di avere un lavoro, per dar loro una migliore assistenza.

E’ questo il tema che le Nazioni Unite hanno scelto per la prossima Giornata internazionale delle persone con disabilità, che come consuetudine si celebrerà il 3 dicembre, per sottolineare l’importanza del ruolo della tecnologia, che oggi diventa cruciale per lo stesso futuro di oltre un miliardo di persone del mondo.

International Day of Persons with Disabilities 2014

La tecnologia per l’inclusione

La Giornata si pone dunque l’obiettivo di mettere in evidenza come la potenza della tecnologia possa promuovere l’inclusione e l’accessibilità per contribuire a realizzare la piena ed equa partecipazione delle persone con disabilità nella società, in cui devono affrontare non solo le barriere fisiche, ma anche le barriere sociali, economiche e comportamentali.

Per aumentare la consapevolezza dei vantaggi che deriveranno dall’integrazione di persone con disabilità in ogni aspetto della vita politica, sociale, economica e culturale.

In particolare, le Nazioni Unite scelgono di sottolineare tre diversi ambiti nei quali la tecnologia può far fare passi da gigante all’inclusione sociale delle persone disabili.

Tre ambiti specifici

Il primo ambito riguarda l’utilizzo per promuovere l’impatto e i benefici della tecnologia assistiva, come gli adeguamenti tecnologici, le tecnologie dell’informazione e la comunicazione accessibile.

Il secondo ambito riguarda la riduzione dei rischi in caso di disastri e le risposte in situazione di emergenza, con il potenziale delle tecnologie di comunicazione e informazione nei casi di preallarme, di localizzazione e di gestione di applicazioni che potrebbero salvare la vita delle persone con disabilità.

Terzo e ultimo ambito è quello della creazione di ambienti di lavoro accessibili e inclusivi: l’utilizzo delle tecnologie giuste consente alle persone con disabilità di svolgere pienamente il loro lavoro, di eliminare gli ostacoli all’occupazione e di promuovere una cultura di pieno accesso al lavoro.