Home » APPROFONDIMENTI » Aperitivo in HUB, Valemour per l’inserimento lavorativo

Aperitivo in HUB, Valemour per l’inserimento lavorativo

valemour

Il marchio sociale Valemour organizza giovedì 13 novembre, dalle 18.00 alle 21.00, un aperi-cena a Torino per presentare un progetto innovativo di formazione all’inserimento lavorativo di persone con Sindrome  di Down e disabilità intellettiva.

Da qualche mese infatti, presso l’ex-lanificio di Via Bologna è nato un hub formativo per giovani ragazzi per consentire ad alcuni di  loro di ricoprire mansioni in aziende del territorio.

Per sostenere questo progetto i ragazzi di Valemour realizzano a mano accessori e capi di abbigliamento in collaborazione con importanti marchi del Made in Italy come ad esempio Geox.

Durante l’aperi-cena verranno presentati alcuni prodotti da loro realizzati ed anche confezioni eno-gastronomiche di qualità, pregevoli dono natalizi o per altri eventi.

Locandina evento

VALEMOUR è un marchio sociale la cui missione è favorire l’inserimento di persone con sindrome di Down e disabilità intellettiva nel mondo del lavoro. Acquistando i prodotti e gli accessori VALEMOUR sostieni percorsi di formazione ed inserimento personalizzati.

La missione di Valemour

Sono dei veri e propri Hub Formativi dove le persone con disabilità imparano abilità, mansioni, diritti e doveri dei lavoratori.

Un sogno in cui il mondo profit e no profit dialogano per l’interesse di tutti.

VALEMOUR è nata nel 2010 da Fondazione Più di un Sogno ONLUS, che promuove ed organizza attività tese al miglioramento della qualità della vita e dell’inserimento nella società delle persone con disabilità intellettiva, con lo scopo di inserire persone con disabilità nel mondo del lavoro.

I prodotti e i partner

I prodotti VALEMOUR nascono in co-branding con importanti aziende che lavorano nel mondo della moda e dell’accessoristica.

Gli Ethical Fashion Dreamer  sono le persone che seguono VALEMOUR, che credono in un sogno e lo sostengono. Volontari, fan, seguaci, amici, partner, sostenitori, tutti accomunati da un unico grande sogno: rendere possibile l’inclusione di persone con sindrome di Down e disabilità intellettiva.

Per maggiori informazioni guarda il sito di Valemour