Home » APPROFONDIMENTI » I vestiti ritrovati, abiti a misura di tutti

I vestiti ritrovati, abiti a misura di tutti

L'invito alla presentazione

L’invito alla presentazione

I malati psichici cuciono abiti per disabili motori

Il progetto I vestiti ritrovati è dedicato alla creazione di abiti, studiati per risultare adatti alle esigenze per chi vive in carrozzina, per persone con temporanee immobilità o che fanno fatica ad indossare gli abiti proposti dal mercato.

Si tratta della prima tappa di un progetto più ampio volto alla salute e all’ inclusione socio-lavorativa di portatori di patologie psichiche e fisiche.

L’iniziativa è portata avanti dall’associazione di volontariato “Immensa..Mente”, con il Laboratorio Lakruna, una sartoria specializzata in confezioni su misura e accessori artigianali.

Il progetto

Il laboratorio è gestito da un gruppo di sarte sostenute dal Centro Diurno Sperimentale “Gattamelata”, dalla Asl RmC e dal Consorzio Sol.Co. Solidarietà e Cooperazione, da cui provengono i partecipanti.

Le sarte sono coordinate e guidate dal designer di moda Massimo Falegnami, che ha già realizzato prototipi di abiti adatti alle esigenze di persone con disabilità motoria.

Adesso questa forma di terapia e di valorizzazione è stata trasformata in una cooperativa sociale di tipo “B”, che permetterà loro di proporre sul mercato i propri prodotti artigianali e la propria creatività.

Il processo di start up è stato possibile anche grazie al finanziamento dell’Assessorato Promozione dei Servizi Sociali e della Salute di Roma Capitale e dal sostegno di BIC Lazio.

I laboratori di sartoria

E’ stata organizzata una rete con altri quattro laboratori di sartoria dei Centri diurni preformativi della Salute Mentale presenti nel territorio, coordinati dal Laboratorio Lakruna.

Questi centri hanno lavorato insieme e realizzato 6 prototipi di abiti per donna e per uomo, sportivi od eleganti. La collezione realizzata comprende capi estivi ed invernali.

I prodotti ed i gruppi di lavoro de I vestiti ritrovati  sono stati presentati lunedì 15 dicembre 2014 in una serata-evento presso Villa Lais a Roma.

La serata ha avuto come ospiti i rappresentanti delle associazioni e delle cooperative coinvolte nel progetto, oltre a rappresentanti delle istituzioni come Ileana Argentin e Tiziana Biolghini.

Vedi su Facebook