Il Premio Start up Social

(Internet)
Il Premio

Giovani idee per il Social Business

Presentato da poco il Premio Start Up Sociali “Giovani idee per il social business”, indetto da Fondazione San Patrignano, Banca Prossima  Federsolidarietà – Confcooperative, in collaborazione con Fondazione Italiana Accenture e Associazione Alumni Accenture.

Si tratta di un concorso di idee riservato agli studenti universitari e finalizzato a premiare e sostenere i migliori tre progetti di impresa sociale.

Il Premio vuole stimolare e sostenere la realizzazione di idee imprenditoriali a valore sociale proposte da giovani, diffondendo una cultura d’impresa con caratteristiche di impatto sociale e sostenibilità economica, mettendo le proprie idee al servizio delle persone emarginate o escluse e  favorendo al tempo stesso l’accesso al mondo del lavoro di studenti universitari meritevoli.

I progetti

I candidati potranno partecipare al bando fino al 13 marzo 2015, compilando la domanda di partecipazione online su ideaTRE60, la piattaforma digitale creata e messa a disposizione dalla Fondazione Italiana Accenture per promuovere e realizzare progetti di innovazione sociale.

3 dicembre 2022, Giornata Internazionale delle Nazioni Unite dei diritti delle persone con disabilità: a Grottaferrata il convegno 'Lazio, Turismo per Tutti - Senza Barriere: verso una Mappa dei percorsi accessibili' clicca sul banner per scoprire di più!

Potranno essere ammessi al bando studenti universitari laureandi; laureati del corso magistrale che abbiano in corso il dottorato di ricerca;  laureati che abbiano in corso un master di primo o secondo livello. In ogni caso che non abbiano superato i 35 anni di età.

Le Start Up Sociali candidate dovranno indicare nel progetto:

  • La destinazione dei propri servizi a persone emarginate, svantaggiate o escluse.
  • L’utilizzo degli utili per raggiungere il proprio obiettivo sociale primario.
  • Una gestione responsabile e trasparente.
  • La propria ecosostenibilità.

Premi e start up

Il premio per le prime tre idee di impresa sociale classificate, consisterà nel finanziamento di importo massimo di 25.000 euro che verrà concesso da Banca Prossima sulla copertura del fondo di garanzia costituito dalla Fondazione San Patrignano.

Inoltre Federsolidarietà – Confcooperative metterà a disposizione dei giovani “neo imprenditori sociali” la propria rete di imprese sociali, per il necessario accompagnamento delle Start Up selezionate.

Per le idee classificate dal 4° al 10° post sarà assicurata visibilità e divulgazione attraverso il network istituzionale.

La cerimonia di premiazione si terrà nel corso del Positive Economy Forum  a San Patrignano (Coriano di Rimini) il prossimo 10 aprile.

IL REGOLAMENTO

L’hashtag del concorso: #premiostartupsociali