Home » NEWS » Il Festival Tulipani di Seta Nera per le diversità

Il Festival Tulipani di Seta Nera per le diversità

(Internet)
Il Festival

Al via l’ottava edizione del Festival “Tulipani di Seta Nera: Un Sorriso Diverso” uno dei più importanti e prestigiosi Festival di cinema breve che punta i riflettori sulla valorizzazione di tutte le diversità.

Il Festival si svolgerà il 25 Aprile dalle ore 14.00 alle 20.00 e il 26 Aprile dalle ore 10.00 alle 21.00 presso la Casa del Cinema di Roma (Villa Borghese), per concludersi con un grande galà di premiazione il 27 Aprile dalle ore 19.00 al Teatro Greco (Via Leoncavallo 10 Roma).

La manifestazione, presieduta da Andrea Roncato, ha l’obiettivo di promuovere il lavoro di giovani registi che con i propri lavori sappiano raccontare le diversità, dando uno spaccato dell’odierna situazione sociale in Italia. I temi che saranno affrontati quest’anno sono quanto mai attuali: le difficoltà degli anziani, la condizione delle donne nel mondo del lavoro, l’integrazione razziale, la “schiavitù del nuovo millennio” ovvero la prostituzione, l’integrazione religiosa e, in senso più ampio, come le condizioni di una disabilità possano cambiare la vita delle persone.

Nato da un’idea di Paola Tassone, e prodotto dall’Associazione studentesca universitaria “l’Università Cerca Lavoro” presieduta da Ilaria Battistelli, la rassegna vuole focalizzare e contrastare i pregiudizi legati al termine diversità, attraverso la promozione dei lavori dei registi e degli autori di cinema che sappiano raccontare attraverso le immagini, non soltanto il semplice racconto di una diversità, ma l’essenza della diversità, puntando soprattutto alla sua valorizzazione.

Alla presentazione avvenuta 1l 15 aprile a Roma, presso la Casa del Cinema – L.go M. Mastroianni, 1, erano presenti i presentatori della nuova edizione del Festival, Giancarlo Magalli e Metis Di Meo, l’attrice Milena Vukotic, il Presidente del Festival Andrea Roncato, il critico cinematografico Mario Sesti e Roberto Nepote, direttore di RAI4.

Durante la conferenza sono stati svelati i finalisti, dettagliato il programma del festival e degli eventi collaterali, annunciati i nomi degli ospiti di questa edizione (Annalisa Minetti, Paolo Genovese, Costanza Quatriglio).