Home » APPROFONDIMENTI » Terzo Settore e sociale tra web e tv

Terzo Settore e sociale tra web e tv

Terzo settore in Tv

Terzo settore in Tv

Presenti diverse novità informative sull’ innovazione sociale

Il Corriere della Sera ha lanciato da poco tempo con Corriere Sociale una nuova sezione interamente dedicata ai temi del Terzo Settore dell’ innovazione sociale, della responsabilità sociale d’impresa e dell’ associazionismo e volontariato.

Il progetto editoriale è di Luca Mattiucci, che si avvale della collaborazione di altri giornalisti ed autori dei blog sociali del quotidiano (Invisibili e Buone Notizie) nati per comunicare correttamente i contenuti e il valore di alcune realtà come la disabilità e l’innovazione sociale.

Corriere Sociale e “Terzo settore”

Come recita il sito, l’ obiettivo quello di offrire alla cittadinanza ed alle organizzazioni un valido strumento di riflessione e d’informazione, dando spazio a milioni di operatori, associazioni, reti e gruppi che operano quotidianamente nel sommerso ma spesso in modo innovativo ed efficace.

Si compone di diverse notizie provenienti dall’Italia e dal mondo, di reportage sui vari argomenti e di opinioni espresse e raccolte attraverso i blog già citati.

Corriere-Sociale

Corriere-Sociale

Da questo è scaturito poi «Terzo Settore», una nuova rubrica nata dalla collaborazione tra Corriere Sociale e TgCom24, il canale all news delle reti Mediaset diretto da Alessandro Banfi.

In diretta da studio, ogni venerdì alle 17,15, il conduttore di Tgcom affiancato da Luca Mattiucci introdurrà un ospite protagonista del mondo sociale che attraverso il racconto della propria esperienza renderà al pubblico il lato più autentico del Terzo Settore.

Nella seconda parte della rubrica vi sarà poi uno spazio dedicato alle Buone Notizie, insieme ad indagini statistiche,opportunità e spunti di riflessione.

Anche Nel Paese

Continua anche l’attività informativa di Nel Paese, il quotidiano web istituito da Legacoopsociali e Forum del Terzo settore per dare spazio alle notizie provenienti dal mondo sociale.

Oltre al portale, prevede finestre giornaliere con il Giornale Radio Sociale, il notiziario radio del Forum nazionale del Terzo Settore, con news, interviste e speciale su associazionismo e no profit.

Infine, a partire da martedì 16 giugno, l’edizione delle 20 di Sky TG24 HD, sui canali 100 e 500 di Sky, sarà sottotitolata in tempo reale per tutte le persone sorde o con problemi di udito.

Il servizio, realizzato in collaborazione con l’ Ente Nazionale Sordi (ENS), avverrà in diretta e sarà facilmente selezionabile attraverso il pulsante giallo del telecomando Sky.