Home » DISABILITA' » Italia Digitale, consultazione per tecnologie assistive

Italia Digitale, consultazione per tecnologie assistive

Consultazione per tutti

Consultazione per tutti

L’Agenzia per l’ Italia Digitale definisce le Specifiche tecniche

L’ Agenzia per l’ Italia Digitale dal 2012 opera per portare servizi innovativi nel settore di amministrazione e lavoro, anche per quanto riguarda l’ accessibilità informatica (vedi anche Sociale.it).

Adesso sta scrivendo le Specifiche tecniche sull’hardware, il software e le tecnologie assistive delle postazioni di lavoro a disposizione del dipendente con disabilità (PDF), a cui è tenuta per gli obblighi di legge.

Lo scopo è quello di fornire indicazioni a datori di lavoro pubblici e privati, rispetto all’identificazione della strumentazione e delle tecnologie assistive più idonee allo svolgimento dei compiti a cui il dipendente con disabilità è assegnato.

I commenti ed osservazioni degli interessati

Il documento in oggetto è stato condiviso con i principali attori (amministrazioni, enti, associazioni) impegnati sul tema dell’accessibilità e viene ora posto in consultazione pubblica al fine di recepire ulteriori osservazioni.

Il documento resterà  disponibile alla consultazione da parte di tutti gli interessati al fine di ricevere osservazioni e commenti.

Nelle settimane successive gli spunti emersi contribuiranno a definire il documento definitivo che verrà adottato e pubblicato in Gazzetta Ufficiale.

Le istruzioni per la consultazione

Le istruzioni per partecipare alla consultazione sono disponibili alla pagina Specifiche tecniche su hardware, software e tecnologie sulle postazioni di lavoro.

Per inviare on line i commenti all’Introduzione, alla Nota metodologia e all’Allegato B delle Specifiche tecniche, è possibile consultare le seguenti pagine web:

I commenti potranno essere inviati anche via mail all’indirizzo di posta: accessibilita@agid.gov.it