Home » APPROFONDIMENTI » Intelligente e "green", ecco nuova barca per disabili

Intelligente e "green", ecco nuova barca per disabili

imbarcazione green

Shardana Ipse

Una imbarcazione che può essere guidata autonomamente da un disabile in tutte le fasi di navigazione, dalla partenza dalla banchina alle manovre di attracco.

Si chiama Shardana Ipse (innovazione progetti sistemi evolutivi per diversamente abili): il progetto è stato presentato da Nautica Buggerru durante la nuova edizione di Sinnova, la Fiera dell’innovazione organizzata da Sardegna Ricerche a Cagliari.
La società Nautica Buggerru , è impegnata in attività di innovazione di prodotto e crede fermamente nel progetto presentato a Sinnova 2015.  E’  suo intendimento creare una nuova società specificatamente dedicata allo sviluppo dell’idea.

Il responsabile scientifico del progetto Sergio Lai, ha spiegato alla stampa che questa imbarcazione è totalmente pensata e studiata per persone diversamente abili, per far si che possano godersi il mare e la gestione della barca in piena autonomia senza l’ausilio di una persona abile a bordo, sfruttando sistemi ideati e brevettati per consentire di effettuare tutte le operazioni necessarie con estrema facilità.

Il concetto di base è quello di garantire il libero utilizzo in qualsiasi situazione, adottando dei sistemi che permettono l’interazione facilitata tra l’uomo e la barca.

Per questo sono stati studiati tutti i tipici problemi che si possono riscontrare nella gestione ed utilizzo di una’imbarcazione. Ad esempio la possibilità che si possa bloccare l’ancora in fase di ormeggio alla fonda, per questo problema è stato studiato un sistema di ormeggio intelligente” che garantisce un ottimo ausilio per il recupero delle trappe a prua senza dover recuperare le trappe di poppa.

Questa imbarcazione è un mix di tecnologie che sono state sviluppate per favorire i movimenti permettendo così a una persona disabile di salire facilmente a bordo, potersi muovere da prua poppa, ormeggiare e mollare gli ormeggi con tutta calma e tranquillità, sfruttando i sistemi congeniati e brevettati che permettono di compiere delle manovre con estrema facilità.

Inoltre l’imbarcazione è anche green: utilizza materiali a basso impatto ambientale e motore a bassissimo consumo e ridotte emissioni.

La barca è un open, ma può essere trasformata anche in un cabinato, misura 8.5 metri ed è larga 3, gode di ottima stabilità ed è possibile motorizzarla con diversi tipi di motore in base allo specifico utilizzo che si vuole fare.