Home » APPROFONDIMENTI » Per gli autistici un WatcHelp

Per gli autistici un WatcHelp

(Internet)

WatcHelp per persone con autismo

Un’app nata per favorire regole di comportamento ed autonomia

WatcHelp è un’ app semplice progettata da Estelle Ast, una madre francese di un bambino autistico, nata per favorire autonomia e regole di comportamento per chi ha ha disturbi legati all’autismo.

Infatti il rispetto dei compiti previsti e degli orari richiedono spesso la costante presenza di un’altra persona che non sempre può essere presente.

WatcHelp, invece, permette di programmare sequenze tematiche personalizzate che mostrano le attività da svolgere sotto forma di testo e di immagini correlate.

Tramite lo smartphone

L’orologio speciale dell’utilizzatore viene connesso al suo smartphone, e questo gli permette di ricevere dei messaggi sequenziali e dei memo per l’impiego del suo tempo.

Questi possono essere realizzati grazie al WatcHelp Administrateur, disponibile da qualunque motore di ricerca o App store web.

Le sequenze create gli permettono di essere informato delle attività  che dovrà seguire nel corso della giornata, come fare la doccia o mettersi le scarpe.

La funzione «Rappel» permette di verificare che tutti i compiti sono stati svolti, dopo 10 minuti compare un altro promemoria che ricorda al bambino la cosa da fare.

[jwplayer mediaid=”11754″]

Se l’utilizzatore risponde no per due volte, l’amministratore sarà avvertito immediatamente con un messaggio sul suo smartphone e potrà verificare la situazione.

Una tale pianificazione, che può essere riprogrammata in qualunque momento, permetterà ai genitori di gestire questi momenti difficili e di trovare soluzioni possibili per le soluzioni destabilizzanti che possono essere riscontrate.

Una soluzione per tutti

Le caratteristiche di WatcHelp lo rendono adatto anche a un pubblico molto più vasto, come ad esempio per i malati di Alzheimer, le persone con la sindrome di Down o quelle colpite da trauma cranico.

Un prototipo è già stato sviluppato e la giovane madre ha fissato l’importo della versione Premium a €2,90 al mese, prevedendo anche una prova gratuita per coloro che fossero interessati al dispositivo.

Sul sito di WatcHelp è anche possibile effettuare una donazione per sostenere il progetto.