Home » CULTURA » Abilityart ed Arte nel Cuore, progetti da portare avanti

Abilityart ed Arte nel Cuore, progetti da portare avanti

(Internet)

Abilityart

Per valorizzare l’arte ed il talento delle persone con disabilità

Il gruppo SPAM – Solo pittori artisti mutilati, che unisce artisti italiani e non che dipingono con la bocca o col piede, ha deciso di rinnovarsi per far conoscere la sua arte a più persone possibili.

Grazie alla tecnologia e ad internet, è stato realizzato il portale Abilityart, Arte abile diversamente, per consentire ad artisti con difficoltà fisiche far conoscere il proprio talento e di vendere i loro quadri.

Il portale propone le opere di oltre 900 pittori con disabilità provenienti da tutto il mondo, da acquistare o stamparlo su carta, legno, plexiglass, marmo o cover per telefoni.

Opere da acquistare on line

Si può ordinare i diversi prodotti presenti nel catalogo, scegliendo tra centinaia di ritratti, paesaggi e nature morte, fino alle stampe ed i supporti.

Nel rispetto della tradizione, possono essere realizzati biglietti augurali, calendari ed agende, con la possibilità di personalizzare i lavori secondo le esigenze.

Tra gli artisti che hanno aderito al progetto vi sono anche Simona Atzori, la celebre danzatrice senza braccia, Santina Portelli e diverse persone da tutto il mondo, che tramite questo progetto proseguono la loro battaglia per farsi conoscere e vivere del proprio lavoro.

L’ Arte nel cuore al concorso Axa

E a proposito di talento da dimostrare, l’ Accademia Arte nel cuore, la prima scuola romana gratuita di arte e spettacolo che accoglie ragazzi con disabilità e normodotati, sta partecipando al  concorso Axa, “Nati per proteggere”.

Si tratta di una finale, promossa dall’assicurazione Axa Italia, per mettere in luce i piccoli e grandi progetti di protezione portati avanti in Italia.

Si può votare online la video-storia de L’arte nel Cuore fino al 13 novembre sul sito www.natiperproteggere.it, la storia vincitrice si aggiudicherà il premio finale del valore di 50.000 euro.

Un premio che può essere importante per l’ Accademia che organizza numerosi progetti riguardanti il teatro, la musica ed il cinema, ma ha bisogno di finanziamenti per portare avanti le attività dei suoi allievi.