Home » APPROFONDIMENTI » Gli Empori solidali in aumento

Gli Empori solidali in aumento

(Internet)

Gli Empoli solidali

Una rete solidale in Italia a favore dei più bisognosi

Gli Empori solidali hanno registrato una grande crescita ampia negli ultimi tre anni, sono ormai più di 60 in tutta Italia e impegnano circa 2 mila volontari, a servizio di chi non può permettersi grandi spese.

Si tratta di supermercati ad accesso controllato, con la differenza che alla cassa invece di pagare si scalano punti da un monte mensile calcolato in base all’Isee.

In Italia gli empori solidali sono attivi dal 2008, spesso nati delle Caritas diocesane, e spesso sono connessi ad altre modalità di assistenza per i più bisognosi.

Ed hanno anche un ritorno economico: confrontando i costi di gestione con la ricchezza prodotta, hanno un rendimento almeno 7 volte superiore all’investimento fatto.

Gli Empori in Italia

I centri sono distribuiti sul territorio italiano in modo regolare, con prevalenza al centro nord, presenti in quasi tutte le regioni, con almeno 60.000 utenti.

Tra i più attivi ci sono i due empori solidali Case Zanardi di Bologna, nate dal progetto del Comune di Bologna con Legacoop, il Forum del terzo settore e l’ Istituzione per l’inclusione sociale Serra Zanetti.

Il progetto serve numerose famiglie e va avanti grazie alla rete solidale, ai volontari coinvolti e alla possibilità di effettuare donazioni con il crowdfunding sul sito.

Ma anche l’ Emporio della Solidarietà di Cesano Boscone (Mi), lEmporio della Solidarietà di Lecce e l’ Emporio della Caritas a Roma Spinaceto e tanti altri. Per altri Empori in Italia vedi mappa. 

I Centri di Servizio per il Volontariato

Molti fanno parte della rete dei Centri di Servizio per il Volontariato (CSVnet) e recentemente sono stati presentati anche ad Expo Milano con l’evento “Lotta allo spreco e contrasto alle nuove povertà. Il Volontariato porta le sue esperienze a Expo per rilanciare un patto di comunità”, organizzato da CSVnet  il 17 settembre (“CSVnet ad Expo Milano 2015“).

CSVnet  ha recentemente presentato il primo Report Nazionale delle Organizzazioni di Volontariato censite dal sistema dei Centri di Servizio e partecipato agli eventi “Expo e i Cittadini: la sfida per il volontariato – Dal grande evento alla cittadinanza attiva”, del 20 ottobre presso Cascina Triulza e Rotta per il futuro. Il volontariato che dà energia dal 6 al 8 novembre a Napoli.

.