Home » CULTURA » A Cascina Triulza le attività continuano

A Cascina Triulza le attività continuano

Il complesso di Cascina Triulza a Milano

Il complesso di Cascina Triulza a Milano

Sempre aperto il Padiglione della Società Civile di Expo 2015

Sono state 208 le organizzazioni del Terzo Settore che hanno partecipato a Cascina Triulza, il Padiglione della Società Civile di Expo 2015 di Milano.

A loro è riservata una call del Consiglio Generale di Fondazione Triulza per realizzare subito un programma di attività sull’ innovazione sociale che verrà ufficialmente lanciata a dicembre.

L’obiettivo è quello di avviare fin da subito un programma di 100 appuntamenti che traducano in proposte operative le idee portate dalla società civile nel corso dei mesi scorsi.

Lab-hub per l’ innovazione sociale

Il Consiglio Generale di Fondazione Triulza è il primo evento che si tiene sul sito di Expo dopo la fine dell’Esposizione Universale e da il via alla nuova vita di Cascina Triulza, che diventerà un Lab-hub per l’ innovazione sociale.

E sarà un incubatore sociale per accompagnare lo sviluppo di esperienze innovative ed eccellenti in ambito sociale e ambientale, un parco delle esperienze con mostre, innovation shops, laboratori di sostenibilità, un centro di consulenza e formazione per PMI, organizzazioni no profit, operatori dell’economia civile e di assistenza ai workers byout,  un centro di sperimentazione per il welfare di comunità.

Cascina Triulza ospita il 26 e 27 novembre il BITAC, Borsa Italiana del Turismo Cooperativo e Associativo, e il 30 novembre alle 10,30 l’incontro Welfare e Comunità in Lombardia, quale futuro dopo la riforma socio-sanitaria regionale organizzato dal Forum del Terzo Settore Lombardia.

Il programma del convegno Welfare e Comunità in Lombardia 

A dicembre sarà definita  l’ agenzia per il riuso dei beni che verranno recuperati dal disallestimento delle strutture di Expo 2015 e prenderà il via il progetto Musexpo, una raccolta di testimonianze materiali e digitali provenienti dai diversi Padiglioni dell’Esposizione Universale che serviranno per continuare a lavorare sui contenuti di Expo 2015.

Nel frattempo Cascina Triulza rimane aperta per tutti, anche per accogliere gli eventi e le iniziative delle organizzazioni, delle Istituzioni e delle imprese che vogliono contribuire ad arricchire il programma.

Per maggiori informazioni, vedere sul sito di Fondazione Triulza