Home » NEWS » Manieterra, il cesto natalizio solidale

Manieterra, il cesto natalizio solidale

(Internet)

Il Cesto natalizio Manieterra

Cestini e confezioni realizzati nei centri diurni di Frosinone

Anche quest’anno verrà realizzato il cesto natalizio Manieterra, un progetto solidale promosso dal Consorzio Parsifal di Frosinone ed altre realtà del territorio.

Si tratta di un progetto volto a valorizzare e distribuire i lavori realizzati in alcuni centri diurni per disabili, gestiti da cooperative sociali nel territorio del Lazio meridionale.

I centri diurni per disabili

Tra questi i centri La Valle di Gaeta, Herasmus di Formia, L’Agorà di Cisterna di Latina, l’ Emanuele Fanella e la comunità Amedi di Alatri, il centro Il Girasole di Ceprano e il centro Insieme di Ceccano, in collaborazione con le cooperative AstrolabioAltri Colori  e   l’associazione Afas di Monte San Giovanni Campano.

Sono stati realizzati diversi pacchi natalizi con le decorazioni create dai ragazzi, contenenti prodotti alimentari sempre realizzati da cooperative nella zona.

Tra questi i prodotti alimentari della cooperativa Il Colore del Grano, le marmellate della cooperativa agricola Madreterra, il vino della cooperativa Cincinnato, i formaggi dell’azienda agricola Benacquista.

I prodotti sono confezionati in un cesto realizzato artigianalmente dall’ Associazione A.Legaccio con cannucce intrecciate ricavate da quotidiani e con cartone da imballo.

Prodotti genuini a chilometro zero

Tutti prodotti contenuti sono a chilometro zero prevalentemente provenienti da cooperative di tipo sociale e sono di qualità pregiata.

Il progetto Manieterra, sostenuto dal Comitato provinciale di Legacoop di Frosinone, intende valorizzare il valore etico del lavoro delle nostre cooperative e quello civico di chi si impegna per promuovere la cultura del riciclo e di un uso sostenibile dei materiali.

E nello stesso tempo promuovere la sostenibilità e la salvaguardia ambientale, nonché il recupero delle tradizioni soprattutto attraverso l’innovazione ed il design.

Per maggiori informazioni, vedere il sito del Consorzio Parsifal