Home » LAVORO » Una corso per facilitatori di cooperative di comunità

Una corso per facilitatori di cooperative di comunità

Il progetto europeo EntCoM

Il progetto europeo EntCoM

Lanciata da Legacoop Puglia nell’ambito del Progetto europeo EntCom

In prossima scadenza  (il 7 gennaio 2016) la call lanciata da Legacoop Puglia per accedere ad un percorso formativo per diventare facilitatori di cooperative di comunità.

Fa parte integrante del progetto europeo “Entrepreneurship and Community cooperatives” – EntCoM (Imprenditorialità e cooperative di comunità),  condiviso anche da Austria, Repubblica Ceca, Portogallo, Turchia, Lettonia e Regno Unito, di cui Legacoop Puglia è coordinatore per l’Italia.

Il Progetto EntCoM

Il progetto mira allo sviluppo e al consolidamento delle competenze imprenditoriali (conoscenze, abilità e attitudine ) per strutturare iniziative imprenditoriali nell’ambito del quadro specifico delle cooperative di comunità.

EntCoM vuole promuovere progetti di sviluppo nelle comunità rurali e favorire l’auto-organizzazione anche in forma cooperativa, per fare fronte a una serie di difficoltà che le piccole comunità devono affrontare per mancanza di servizi e di risorse.

Il corso, organizzato da Legacoop Puglia a Fasano (Br), durerà cinque giorni, dal 1° al 5 febbraio 2016 e permetterà di partecipare alla sperimentazione del training che il gruppo sta sviluppando nell’ambito del progetto europeo.

Il Corso di formazione

Il percorso formativo comprenderà una serie di moduli per aiutare i partecipanti ad individuare nelle proprie aree di riferimento bisogni e risorse, e possibili progetti di sviluppo, utilizzando un modello di cooperativa o simile, i metodi e tecniche di comunicazione e marketing, oltre che le modalità di gestione delle risorse finanziarie e umane.

I partecipanti si dovranno anche occupare della progettazione di una piattaforma con modalità e-learning e dei diversi percorsi pilota programmati nei diversi Paesi partner.

C’è tempo sino al 7 gennaio 2016 per iscriversi al corso, utilizzando il form on line che si trova all’interno di un link specifico, insieme alla descrizione del progetto ed ai vari dettagli del corso.