Home » DISABILITA' » Il Caregiver Familiare in Italia, tra malintesi e disattenzione

Il Caregiver Familiare in Italia, tra malintesi e disattenzione

Caregiver Familiari

Caregiver Familiari

A Montecitorio, incontro sui caregiver familiari aperto a tutti

Mercoledì 3 Febbraio 2016 a Roma, presso la Camera dei Deputati in Montecitorio, in occasione della X Giornata Nazionale di Sostegno alle Famiglie con Disabilità, avrà luogo dalle ore 16,00, un incontro di approfondimento organizzato dal Coordinamento Nazionale Famiglie Disabilirivolto al Governo, ai Senatori e ai Deputati italiani ma anche a tutte le Istituzioni che finora si sono mostrati colpevolmente negligenti nei confronti dei Caregiver Familiari tanto da costringere le famiglie disabili ad azioni sovranazionali che ne sollecitino in modo energico il doveroso impegno istituzionale, così come accade in tutti gli altri Paesi Civili.

– Prof. Avv. Andrea Saccucci, Docente di Diritto Internazionale: Il Ricorso al Comitato ONU per l’applicazione in Italia della Convenzione per i Diritti delle Persone con Disabilità

– Avv. Giuseppe Rossodivita, Avvocato Penalista: Il Caregiver Familiare nei Paesi Occidentali e in Italia, considerazioni legali
– Prof. Giuseppe Novelli, Rettore dell’Università di Roma Torvergata e Direttore del Laboratorio di Genetica Medica del Policlinico Universitario di Tor Vergata: Il Caregiver Familiare e lo stress che ne riduce le aspettative di vita
– Dott. Lelio Bizzarri, Psicologo specializzato in Psicoterapia Umanistica Integrata: Il dogma dell’istituzione e l’abbandono dei Caregiver Familiari
– Prof. Dott. Eugenio Raimondo, Medico Odontoiatra Speciale per pazienti non collaboranti: Il Caregiver Familiare quale fondamentale mediatore tra medico e persona non autosufficiente
All’incontro può partecipare chiunque lo desideri, l’importante è comunicare la propria partecipazione inviando il proprio nominativo e quello dell’eventuale accompagnatore, entro il 28 gennaio 2016 alla casella mail accrediti@famigliedisabili.org indicando eventuali e particolari esigenze di accesso.
Si consiglia inoltre l’arrivo presso la sede del Convegno (ingresso principale da Piazza di Montecitorio) con ampio anticipo per consentire la necessaria registrazione. Si ricorda infine che per accedere alla Camera dei Deputati è necessario che gli uomini indossino giacca e cravatta.
Info: 333 9294288