Home » LAVORO » CoopStartup Unicoop Tirreno premia 8 progetti

CoopStartup Unicoop Tirreno premia 8 progetti

Coopstartup Unicoop Tirreno

Coopstartup Unicoop Tirreno

La selezione di imprese giovanili da avviare alla cooperazione

Si è conclusa la selezione dei progetti presentati da gruppi di giovani  nell’ambito del bando CoopStartup Unicoop Tirreno per la creazione di nuova impresa cooperativa.

Il premio è promosso da Unicoop Tirreno e da Coopfond, in collaborazione con Legacoop Toscana, Legacoop Lazio, Legacoop Campania, Università Roma Tre, Università della Tuscia, Scuola Sant’Anna Pisa, Fondazione Idis Città della Scienza Napoli.

I cinque vincitori

Sono stati scelti Gruppo Erse Servizi di monitoraggio ambientale  per attività di consulenza  e servizi di guida ambientale escursionistica

Virginia, Linea di abbigliamento maschile per donne, per produrre e commercializzare vestiti particolari.

Multicoopter,  per servizi specializzati tramite l’utilizzo di APR( Aeromobilia Pilotaggio Remoto), più comunemente Noti come droni.

Tobilì: cucina in  movimento, Campania, che propone la cucina etnica come strumento di mediazione interculturale.

TripTalent, che gestisce una piattaforma web-­-based che aiuta i viaggiatori a costruire itinerari di viaggio personalizzati, con operatori turistici selezionati

I Premi speciali

Inoltre sono stati conferiti tre Premi  Speciali:

Il Premio Dario Liguori alla Campania per Vascitour, che propone la vendita di brevi periodi di vacanza esperienziale a Napoli con soggiorno nei “Vasci” tipiche abitazioni napoletane.

Il Premio Coopstartup Unicoop Tirreno al Lazio per Urban  Trees Management, che fornisce servizi nell’ambito della forestazione urbana.

Premio  Coopstartup Unicoop Tirreno alla  Toscana per Snack Amiata, che si propone di realizzare offrire due prodotti alimentari a base di farina di castagne.

Il finanziamento ed il sostegno

I progetti vincenti di CoopStartup Unicoop Tirreno e quelli premiati riceveranno i contributi messi a disposizione dal bando: un contributo a fondo perduto di 10.000 euro da parte di Unicoop Tirreno;

un contributo a fondo perduto di 5.000 euro da parte di Coopfond per i costi di costituzione della cooperativa e di avvio dell’attività;

la possibilità di un finanziamento fino al 50% degli investimenti e fino a un massimo di 150.000 euro non assistiti da garanzie;

la possibilità di attivare gli altri prodotti finanziari di Coopfond a sostegno della promozione e sviluppo della cooperazione;

l’accompagnamento post-startup nei 36 mesi successivi alla costituzione delle nuove cooperative o allo sviluppo per quelle già costituite.