Home » APPROFONDIMENTI » Il Festival del cinema nuovo

Il Festival del cinema nuovo

Festival del cinema nuovo

Festival del cinema nuovo

Concorso di cortometraggi interpretati da disabili di comunità

Torna il Festival del cinema nuovo, il concorso internazionale di cortometraggi interpretati da disabili di comunità, centri diurni o residenziali, e associazioni di volontariato.

Il  festival vuole valorizzare le abilità artistiche e creative di persone con disabilità psico-fisiche inserite in Comunità ed impegnate in attività cinematografiche, dando loro la possibilità di esprimersi grazie al linguaggio dell’arte e sostenendone  l’inclusione sociale anche all’esterno.

Nello stesso tempo vuole premiare le esperienze cinematografiche svolte con queste persone in Italia e nel mondo, che creano un circuito di eccellenza dell’arte e della comunicazione sociale.

Ed in questo modo favorire e sviluppare la cultura sociale della disabilità, attraverso nuove proposte di inclusione sociale.

Il Festival

Il Festival del cinema nuovo, che è alla sua decima edizione, è un appuntamento nato nei centri diurni della Lombardia che si è poi allargato a livello nazionale ed internazionale.

L’organizzazione del festival è a cura del Comune di Gorgonzola (Milano), in collaborazione con ANFFAS Onlus Martesana, ACLI Gorgonzola e Cooperativa Sociale “Il Sorriso” Onlus di Carugate.

Ha già preso il via la selezione delle opere per la manifestazione che si svolgerà ad ottobre presso la “Sala Argentia” Cinema-Teatro di Gorgonzola (Mi) , con la partecipazione rappresentanti dall’ Italia e dal mondo.

Possono partecipare al concorso, che prevede le due categorie corti (max 18 minuti) e cortissimi/videoclip (max 6 minuti) tutti i cortometraggi realizzati in Comunità, Centri Socio Educativi, Centri Diurni e/o Residenziali ecc. per persone con disabilità, che abbiano come interpreti portatori di handicap la cui presenza risulti fondamentale e predominante nel filmato.

Le premiazioni

Una giuria di esperti, presieduta da Pupi Avati e da Giampaolo Letta (Medusa), valuterà le opere ed assegnerà i premi per le migliori opere (2.500 euro al primo classificato nella categoria corti e 500 euro al primo classificato nella categoria cortissimi, e altri premi in denaro al secondo e terzo posto).

Conferirà anche i riconoscimenti per il miglio attore e migliore attrice, miglior regia e sceneggiatura e miglior montaggio.

Le produzioni che vogliono partecipare al Festival devono compilare la scheda di partecipazione scaricabile sul sito ufficiale ed inviarla alla segreteria del concorso entro il 30 giugno 2016.

Le opere, corti e cortissimi/videoclip devono essere consegnate entro e non oltre il 31 luglio 2016.

Per informazioni contattare i numeri 331.9911993 oppure 02.9514467

E-mail: tonodb@libero.it

Per il regolamento vedere sul sito www.festivalcinemanuovo.eu