Home » CULTURA » Vietato Non Sfogliare a Torino

Vietato Non Sfogliare a Torino

Vietato non sfogliare

Vietato non sfogliare

I libri accessibili per bambini saranno presenti al Salone di Torino

Al Salone del libro 2016 di Torino Area, presso il Padiglione 5 -Bookstock Village – Spazio OpLAb, sarà presente con cinque giorni di incontri, laboratori e di esposizione Vietato Non Sfogliare, la mostra itinerante di libri accessibili rivolti ai bambini.

Si tratta di una mostra di libri accessibili in caso di necessità educative speciali (libri tattili con traduzione in Braille, libri in Lingua Italiana dei Segni e con marcatori visivi, libri ad alta leggibilità, audiolibri, libri in simboli e libri senza parole) o capaci di illustrare loro tematiche inerenti alla disabilità.

Libri per tutti i sensi

Sono disponibili un centinaio di testi di recente pubblicazione, libri da leggere con i cinque sensi, libri speciali per tutti i bambini che costituiscono uno strumento semplice ed efficace di condivisione e di crescita.

Vietato Non Sfogliare è ideata e curata da Area onlus, allestita da Franco Giolitti e finanziata dalla Regione Piemonte.

La mostra prevede anche una serie di incontri, presentazioni editoriali e i laboratori dello spazio OpLab, in cui i bambini sono invitati a giocare e a mettersi alla prova con attività appositamente studiate,

Incontri e presentazioni

La mostra, itinerante e adattabile a spazi con caratteristiche e dimensioni diversi, è noleggiabile da biblioteche, comuni, musei, scuole, enti e in occasione di manifestazioni culturali.

A essa sono inoltre collegati laboratori, workshop, attività e corsi di formazione rivolti alle classi e ai professionisti di ambito culturale, educativo e sanitario.

I libri accessibili ai bambini con disabilità costituiscono una gamma di supporti complessa e variegata, intendono sopperire ai deficit imposti dall’handicap, rinforzando nel contempo le capacità e le risorse residue dei soggetti.