Home » CULTURA » Il primo Disability Pride Italia

Il primo Disability Pride Italia

Disability Pride Italia 2016

Disability Pride Italia 2016

Una rassegna per rivendicare i diritti sanciti dalla Convenzione ONU

Da venerdì 8 a domenica 10 luglio 2016 a Palermo, presso i Cantieri Culturali della Zisa, si svolgerà il Disability Pride Italia 2016, iniziativa internazionale, con l’obiettivo di rivendicare i diritti sanciti dalla Convenzione ONU sui Diritti delle Persone Disabili.

Un grande evento che si svolgerà in contemporanea col Disability Pride di New York e che per la prima volta vedrà insieme Italia e Stati Uniti rivendicare gli stessi diritti per le persone disabili.

Il Disability Pride Italia 2016 vedrà impegnato il mondo della disabilità con alcune Conferenze-Dibattito dalle quali gli organizzatori vogliono far uscire delle proposte concrete da presentare alle Istituzioni per contribuire a migliorare le politiche socio-assistenziali e sanitarie.

Le iniziative

Vi sarà anche l’apertura del Disability Village, con diverse iniziative in programma, come la Mostra fotografica “Il mare e dintorni”, la rassegna Cinema e disabilità, Jazz for disability con la partecipazione di alcuni musicisti jazz che suoneranno in ognuna delle tre giornate al termine delle conferenze.

Il 10 luglio, al termine della tre giorni di lavoro, ci sarà un collegamento video con la rassegna di New York, per suggellare un’alleanza ideale e la speranza che il prossimo anno anche altre nazioni vogliano portare avanti questa iniziativa a sostegno dei diritti delle persone disabili.

Il portale dedicato

Tutte le informazioni ed il programma del Disability Pride Italia si possono trovare nel sito www.disabilityprideitalia.org, all’interno del quale le associazioni, i centri e le aziende che si occupano di disabilità possono scegliere di partecipare attivamente alle tante attività che si stanno organizzando.

Il portale inoltre ospita una piattaforma per il Social CrowdFunding, per offrire alle associazioni o alle Startup che si occupano di disabilità la possibilità di ottenere finanziamenti sotto forma di donazioni.

Si può seguire l’evento anche sul sito Facebook www.facebook.com/ItaliaDisabilityPride/