Il Salone dell’editoria sociale

Il luogo di incontro e dibattito sui temi del Terzo settore

Al via l’ottava edizione del Salone dell’editoria sociale che si terrà dal 29 ottobre al 1 novembre 2016 negli spazi di Porta Futuro, in via Galvani 108 a Testaccio a Roma.

Il Salone è il consueto luogo di incontro tra le case editrici che lavorano sui temi sociali, le organizzazioni del volontariato e del terzo settore, gli esponenti della culture, le scuole e i cittadini.

L’evento è promosso da Lunaria, con le Edizioni dell’asino, la rivista Lo Straniero, l’associazione Gli Asini e in collaborazione con Redattore sociale e Comunità di Capodarco.

I temi di quest’anno

Il Salone prevede, oltre agli stand delle realtà editoriali, diversi incontri tematici, tra i quali tavole rotonde, presentazioni di libri, video ed eventi musicali, promossi da case editrici e organizzazioni del terzo settore, con numerosi ospiti illustri.

3 dicembre 2022, Giornata Internazionale delle Nazioni Unite dei diritti delle persone con disabilità: a Grottaferrata il convegno 'Lazio, Turismo per Tutti - Senza Barriere: verso una Mappa dei percorsi accessibili' clicca sul banner per scoprire di più!

Questa ottava edizione del Salone dell’editoria sociale è dedicata al Mediterraneo e alle mutazioni sociali, culturali, economiche e geopolitiche di un’area geografica inquieta: dalle migrazioni all’instabilità politica, dalla diffusione del terrorismo alle nuove forme di colonialismo e guerra, dalla crescita di nazionalismi e populismi alla crisi della democrazia.

Negli appuntamenti della rassegna si cercherà di dare voce a queste tematiche, di offrire uno spazio di approfondimento e di confronto per chi in questo nostro Mediterraneo si batte per tenere aperta la strada di una stagione nuova: quella dell’incontro e del dialogo tra culture, civiltà, religioni, società che hanno fatto grande, nella storia, questo mare e questo pezzo di mondo.

Per informazioni sul programma completo vedere su questo link

Per le altre informazioni consultare il sito ufficiale del Salone dell’Editoria Sociale