A Vitinia, a Roma, inaugurati due appartamenti destinati a persone con disabilità

A Vitinia, nel Municipio IX di Roma, grazie a un progetto realizzato con i fondi del Pnrr (Piano Nazione di Ripresa e Resilienza), il sindaco di Roma Roberto Gualtieri e l’assessore capitolina alle Politiche sociali e alla Salute, Barbara Funari, hanno inaugurato due appartamenti destinati a persone con disabilità, i due si trovano entrambi a via Gemmano 12.

A inaugurare i due nuovi appartamenti anche Francesco, altro beneficiato del progetto, insieme alla mamma Margherita. “L’obiettivo oggi è quello di aiutare i ragazzi e abituarli a quando non ci saremo più, ad allontanarsi dalla famiglia, e non è una cosa facile – ha raccontato Margherita -. La famiglia è la loro quotidianità, il loro mezzo per rapportarsi al mondo. I ragazzi continueranno a fare la loro vita, c’è chi lavora, chi fa attività sportiva, come mio figlio Francesco, ma questa diventerà una famiglia, bella e allargata con persone di ogni età, utile al confronto”.

Dice il Sindaco Roberto Gualtieri: “Non esiste ripresa senza il sociale, per questo è fondamentale che questi fondi possano costruire strutture e progetti come questi”.

Si tratta del primo progetto del Lazio, e uno dei primi in Italia, finanziato con i fondi del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, nei due appartamenti si trovano 12 persone con disabilità, di modo che si potrà vivere in autonomia e possibilmente indipendentemente.

3 dicembre 2022, Giornata Internazionale delle Nazioni Unite dei diritti delle persone con disabilità: a Grottaferrata il convegno 'Lazio, Turismo per Tutti - Senza Barriere: verso una Mappa dei percorsi accessibili' clicca sul banner per scoprire di più!

E’ un progetto ambizioso, dice il Sindaco Gualtieri, in totale saranno 30, due per municipio, da realizzare entro il 2026.

Photo: by Cooperativa Sociale Integrata Matrioska