21 e 22 gennaio 2023 – Milano: Rassegna “DIS/ABILITÀ, IN/VISIBILE, I TALENTI DELLE PERSONE”

Sabato e domenica prossimi, 21 e 22 gennaio 2023, dalle ore 15.00, ideata e organizzata dall’ Associazione Culturale Milano In Musica in collaborazione con la Fondazione Pomeriggi Musicali, si terrà la Rassegna “DIS/ABILITÀ, IN/VISIBILE, I TALENTI DELLE PERSONE – Arte, Musica, Sport – quando un linguaggio trasversale diventa inclusione sociale, partecipazione e condivisione”, un appuntamento con la musica, lo sport, la letteratura e la danza, appunto, negli spazi gestiti dell’Unione Nazionali Ciechi e Ipovedenti, Milano, Il Circolo Bentivoglio, Via Bellezza, 16, ad ingresso libero e gratuito.

La manifestazione è sotto l’egida dei Patrocini del Consiglio Regionale e dell’Assessorato Autonomia e Cultura della Regione Lombardia.

Il mondo della disabilità è veramente ricco di persone che sanno afferrare, concretizzare e trasmettere agli altri in forma di speranza i loro sogni, uomini e donne che con grande spirito di solidarietà hanno contribuito alla realizzazione di queste due giornate intense e piene di energia positiva. “I talenti delle persone” dis/Abilità, In/visibile.

Obiettivo è far incontrare i veri protagonisti, artisti dis/Abili in/Visibili e renderli partecipi condividendo le loro esperienze e professionalità.

3 dicembre 2022, Giornata Internazionale delle Nazioni Unite dei diritti delle persone con disabilità: a Grottaferrata il convegno 'Lazio, Turismo per Tutti - Senza Barriere: verso una Mappa dei percorsi accessibili' clicca sul banner per scoprire di più!

La rassegna non è solo una carrellata di personaggi del mondo dello spettacolo (ospiti Omar Pedrini, Vintage Violence, Nevruz e altri) ma anche un laboratorio di approfondimento con incontri e dibattiti con professionisti specializzati del mondo istituzionale e sportivo in relazione alla dis/abilità condivisa e partecipativa, affronteremo temi che fanno emergere problematiche e dinamiche contraddittorie tipiche delle società contemporanee.

Il talento è un faro da accendere per avvicinare persone, per suscitare la curiosità, per creare connessioni tra le migliori realtà del territorio che fatica, spesso, a creare una rete di servizi alla persona, da questo talento e dalle arti ripartirà un colloquio, un discorso, che da un sentire comune porti ad un operare comune.

 

 

Photo: Meiweb.it